17enne spara a una vicina di 79 anni con una pistola a pallini: arrestato e incarcerato

ferita la vicina di casaUn ragazzo di 17 anni ha usato una pistola a pallini per sparare alla vicina mentre stava facendo giardinaggio. Non è la prima volta che succedeva: il giovane è stato arrestato

Un ragazzo di 17 anni a Cypress è stato accusato di aver sparato alla sua vicina di 79 anni con una pistola a pallini, mentre lei stava facendo dei lavori di giardinaggio nel giardino della sua abitazione. Secondo quanto riportato nei documenti del tribunale ottenuti da ABC13, l’incidente è avvenuto lunedì 8 febbraio nel blocco 13700 di Pegasus Drive, a Cypress, in Texas, intorno alle 15. La donna ha detto agli investigatori che l’adolescente, identificato come Matthew Bittner, le ha sparato alla coscia destra mentre si stava chinando per strappare le erbacce. I documenti del tribunale confermano nero su bianco, in base alla testimonianza della donna, che avrebbe poi sentito Bittner nel suo cortile e lo ha visto impugnare quella che è stata descritta come una pistola BB o una pistola a pallini.

LEGGI ANCHE =>> Travolto e ucciso da un 17enne alla guida: la vittima era al telefono e gli amici hanno sentito tutto

Rilasciato dietro pagamento di 20mila dollari di cauzione

La donna ha detto agli investigatori che un simile episodio era già capitato in passato: Bittner le aveva sparato in faccia con la stessa pistola l’anno scorso quando aveva 16 anni, ma all’epoca lei non aveva denunciato l’incidente alle autorità. Giovedì Bittner è stato arrestato per aggressione aggravata e condotto nella prigione della contea di Harris. Da allora è stato rilasciato con una cauzione di 20.000 dollari.