Donna fuori controllo si lancia con l’auto contro una stazione di servizio: il video

gravi danniSenza apparenti ragioni una donna ha colpito con la sua Bmw una stazione di servizio ripetutamente prima di fuggire

Si è fermata ad una stazione di servizio, è scesa dal veicolo, poi è rientrata in auto e, dando gas, è andata a schiantarsi contro le vetrine del bar-negozio. Non vi sono al momento ragioni concrete e razionali dietro l’assurdo gesto di una donna 37 anni che, il 27 febbraio, si è lanciata a tutta velocità contro il negozio della stazione di servizio prima di tentare di darsi alla fuga. La scena è stata ripresa da un’altra persona che si trovava lì per fare benzina: i fatti sono avvenuti presso la stazione di servizio Orlen di Rymaniu, villaggio polacco nel nord es tdel paese, ubicato nella contea di Kolobrzeg, nel Voivodato della Pomerania Occidentale.

LEGGI ANCHE =>> Dramma sulla statale Domitiana, muore un 41enne padre di due figli piccoli dopo schianto contro Tir

Dopo il folle gesto è fuggita

Il tremendo filmato inizia poco dopo che la 37enne si è già schiantata una volta contro il negozio (anche se probabilmente lo aveva già fatto altre volte, considerato il fatto che sul posto sono già presenti gli agenti): a quel punto fa marcia indietro e dà nuovamente gas alla sua Bmw grigia mentre tre agenti urlano e cercano inutilmente di fermarla. Dopo il secondo schianto, con il mezzo entrato completamente nel negozio, la donna inverte la marcia e la polizia esplode alcuni colpi di arma da fuoco. Ma quando si avvicinano alla portiera destra del veicolo lei parte a tutta velocità. Dopo un breve inseguimento durato pochi chilometri, è stata fermata e arrestata. Il test alcolemico e tossicologico sul sangue ha confermato che la donna era sobria. I motivi del folle gesto restano ignoti anche se i testimoni hanno dichiarato che in precedenza la donna aveva già agito in modo irrazionale.