Dramma durante la spesa: bimba di 16 mesi grave dopo essere caduta dal carrello

Roma-Tragedia supermercato

Una vera e propria tragedia quella successa a Roma, che ha coinvolto una mamma e la sua piccola di appena 16 mesi. Un giorno come tanti si è trasformato in un vero e proprio incubo. Intorno alle 11 di stamattina, presso il supermercato Pewex di via Casilina, a Pantano Borghesea, una bambina è caduta dal carrello della spesa riportando gravi traumi, dovuti allo schiacciamento di bottiglie ed altri oggetti pesanti.

La piccola lotta adesso tra la vita e la morte, considerando il peso subito dall’esile corpicino. Sul posto sono interventi insieme ai carabinieri anche l’eliambulanza del 118, la quale ha trasportato immediatamente la bambina, all’ospedale romano di San Camillo, in codice rosso.

In America, statistiche confermano alta percentuale di incidenti con minori

Ancora difficile stabilire le cosa sia successo. I carabinieri stanno infatti cercando di ricostruire le dinamiche, per capire se qualche movimento o qualcos’altro, possa aver provocato la caduta della piccola. Mentre la donna era intenta a fare acquisti, il carrello si sarebbe infatti ribaltato, forse per il troppo peso, provocando l’inevitabile, sotto gli occhi increduli di tutti.

Incidenti che a quanto pare non sono poi così poco frequenti. Secondo quanto riportato dal quotidiano “Secolo d’Italia“, si legge infatti, come stando ad un indagine condotta in America, presso il Nationwide Children’s Hospital di Columbus Ohio, evidenziata dal sito NBC Health, esiste un alta percentuale di minori che finiscono in ospedale, proprio a causa di questi incidenti, si parla di circa 24mila casi ogni anno.