Treno travolge un uomo, ferito gravemente: è ipovedente e non ha visto i binari

uomo travoltoUn uomo di 71 anni con problemi alla vista sarebbe finito involontariamente sui binari ed è stato travolto da un treno in corsa

Le squadre di emergenza Navasota hanno risposto alla chiamata di un incidente tra un treno e un pedone. Un convoglio avrebbe infatti travolto un uomo di 71 anni intorno alle 22:30 di martedì: sul posto, allertata da testimoni, è arrivata la polizia di Navasota ma anche i soccorritori: l’uomo è stato identificato come Blanch Steward, ed è stato trovato in condizioni gravissime. I soccorritori lo hanno stabilizzato prima di trasportarlo in ospedale mentre le autorità hanno delimitato l’area dell’incidente cercando di ricostruire quanto accaduto.

LEGGI ANCHE =>> Treno travolge un gruppo di ragazzi nel savonese, ci sono due morti

Escluso il tentato suicidio: l’uomo è ipovedente

Non si sarebbe trattato di un tentato suicidio bensì di una disattenzione dovuta ad una problematica alla vista. Ascoltando i parenti dell’uomo è emerso infatti che è ipovedente e che abita vicino alla linea ferroviaria: secondo le autorità potrebbe aver lasciato la sua casa andando a camminare accidentalmente sui binari, senza probabilmente rendersene conto. Nell’impatto il treno (il macchinista ha tentato di frenare senza riuscire a evitare di colpire l’uomo) ha danneggiato anche alcuni binari bloccando gli incroci all’interno della città statunitense, ad eccezione di Courtney Road. Secondo il capo della polizia Shawn Myatt “si ritiene che abbia lasciato la sua casa e, non rendersene conto, sia andato sui binari. Questo è tutto quello che so in questo momento, non appena avremo un aggiornamento lo comunicheremo con una nota ufficiale”.