Supercar di lusso si schianta contro auto ferme al semaforo, poi va a fuoco: paura e molti danni

grave incidente

Disastroso incidente in pieno giorno per le strade di Los Angeles: l’automobilista di una Ford GT ha perso il controllo del mezzo forse a causa di un malore andando a schiantarsi contro altre tre o quattro auto

Spaventoso incidente con intervento dei vigili del fuoco necessario, quello avvenuto nel cuore di Los Angeles. È accaduto in pieno giorno, nel pomeriggio di sabato, su Wilshire Boulveard, tra le vie più note della città americana. Qui, di fronte al Beverly Hills Plaza Hotel & Spa, una supercar ha improvvisamente perso il controllo (come dichiarato dalla sorella forse a causa di una lesione cerebrale) andando a impattare contro altre auto che si trovavano ferme al semaforo. Il veicolo in questione è una Ford GT di prima generazione: lo schianto è avvenuto contro una Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ed altre vetture. Le autorità hanno spiegato in un rapporto che, probabilmente a causa di una forte accelerazione, il guidatore avrebbe perso il controllo del mezzo colpendo prima a forte velocità uno spartitraffico, finendo poi la sua corsa contro altre auto.

LEGGI ANCHE =>> Impressionante incidente sulla A4: un camion prende fuoco, coinvolti due mezzi

L’automobilista sbalzato fuori dall’abitacolo nell’impatto

Inoltre nell’impatto il guidatore sarebbe stato scagliato fuori dall’abitacolo, riportando ferite piuttosto serie ma non gravi. I soccorritori hanno infatti affermato che le condizioni dell’uomo erano critiche, si troverebbe ricoverato dopo aver subito un intervento d’urgenza e sarebbe gravissimo. Tra le auto coinvolte nel sinistro, oltre all’Alfa romeo andata quasi completamente distrutta, anche due Suv Chevrolet hanno riportato danni importanti. Nessun guidatore è rimasto ferito. Sono però dovuti intervenire i pompieri con la massima urgenza in quanto dopo lo schianto la supercar è andata in fiamme, il tutto in una via non solo trafficata ma molto frequentata dai pedoni. Attimi di paura dunque tra chi si trovava nelle vicinanze e traffico momentenamente in tilt (per estinguere le fiamme ci è voluta un’ora e mezzo). Poche ore prima la splendida Fort GT era stata notata e fotografata a poca distanza, come testimoniato da alcune foto diffuse sui social. Purtroppo di quest’auto non è rimasto più nulla.