Rosalinda Cannavò querelata da Massimiliano Morra: “Non mi pento di nulla”

A “Live Non è La D’Urso”, Rosalinda Cannavò annuncia che Massimiliano Morra ha sporto querela nei suoi confronti.

Conclusa l’esperienza al “Grande Fratello Vip”, Rosalinda Cannavò, ex Adua Del Vesco e Massimiliano Morra sono ufficialmente ai ferri corti. Nella Casa più spiata d’Italia, Rosalinda aveva parlato dell’orientamento sessuale del collega, con il quale ha condiviso il set in diverse fiction. A tal proposito, l’attrice siciliana aveva rivelato la presunta omosessualità di Massimiliano che, dal canto suo, si era affrettata smentirla, annunciando azioni legali nei confronti della sua finta ex.

Ospite a “Live Non è La D’Urso” per parlare del suo percorso nel bunker di Cinecittà, Rosalinda ha annunciato che Massimiliano l’ha querelata:

“Sì, Massimiliano mi ha querelata. Sicuramente io all’interno della casa del GF Vip ho fatto una serie di scivoloni. Uno di questi è stato quello che ho detto di Massimiliano. Cosa posso dire? Mi prendo giustamente questa querela che mi ha appena fatto. Però devo dire anche che non mi pento di nulla in questa storia, non mi pento di quello che ho fatto”.

Rosalinda Cannavò: “Ho incontrato Giuliano per un chiarimento”

Rosalinda, inoltre, ha rivelato di avere incontrato l’ex fidanzato Giuliano Condorelli per un chiarimento, in seguito alla storia d’amore nata al “Grande Fratello” con Andrea Zenga:

“Ho rivisto il mio ex due giorni fa. Mi sembrava corretto guardarlo negli occhi e dirgli quello che penso. Gli ho chiesto scusa perché non è stato carino quello che ho fatto. Gli voglio bene al di là di tutto, ma sto provando dei sentimenti per un’altra persona. Lui ha capito”.

Maria Rita Gagliardi