Ragazzino eroe spinge e salva l’amico ma viene travolto da un’auto: morto a 14 anni

ragazzino eroeStava camminando con due amici quando un’auto li ha investiti: prima di essere colpito il 14enne è riuscito a spingere l’amico, salvandogli la vita ma lui non ce l’ha fatta

Terribile tragedia con una giovanissima vittima. Un ragazzino di soli 14 anni è stato ucciso venerdì scorso a La Marque, Texas, Usa, quando è stato investito da un’auto mentre cercava di togliere dalla traiettoria del veicolo il suo amico. Secondo quanto raccontato dalla famiglia, Ricky Rojas Jr. stava camminando verso il negozio con due amici quando è stato colpito vicino al blocco 500 di Main Street. “Ha un cuore d’oro”, ha detto suo padre, Ricky Rojas, durante un’intervista a Eyewitness News. “Penso che mi abbia spinto”, ha detto il suo amico, Damion Escobar, che stava camminando con l’adolescente.

Il racconto del ragazzino sopravvissuto

Escobar ha detto che il ragazzo era forse un passo indietro a lui, motivo per cui è stato in grado di fare del suo meglio e spingerlo in modo che l’auto non lo investisse mortalmente. Anche Escobar è stato colpito ma è riuscito a salvarsi e poco dopo ha visto Ricky a terra. Pochi secondi dopo due passanti sono intervenuti in loro aiuto: “Hanno controllato il suo polso e hanno detto che era morto, e io ero in preda al panico cercando di respirare”, ha detto il ragazzino sopravvissuto.

LEGGI ANCHE =>> Impressionante incidente sulla A4: un camion prende fuoco, coinvolti due mezzi

Il padre del ragazzo ha detto che ora sta cercando di mantenere nella sua mente le parole che sa che suo figlio vorrebbe che ricordasse. “Ha significato il mondo per me, voglio dire, era il mio unico figlio”, ha detto Rojas. “Non rinunciare alla speranza e scegli sempre amore e gentilezza”. Nel frattempo, la polizia non ha rilasciato dettagli sul conducente dell’auto coinvolta o su cosa potrebbe aver causato l’incidente: le indagini restano aperte per accertare eventuali responsabilità.