Apprensione per Gianni Morandi: ricoverato a seguito di alcune ustioni riportate su mani e gambe

Gianni Morandi

Grande spavento per il cantante bolognese Gianni Morandi, che ieri pomeriggio è stato ricoverato all’Ospedale Maggiore di Bologna, a seguito di alcune ustioni riportate alle mani e alle gambe. Per fortuna tutto si  risolto per il meglio, anche se quanto successo, poteva trasformarsi in qualcosa di più grave.

Il cantante infatti, è stato spostato successivamente all’ Ospedale Bufalini di Cesena, centro più importante dell’ Emilia-Romagna, all’interno del quale è presente un reparto dedicato alle “grandi ustioni“, proprio per ulteriori approfondimenti, viste le ferite riportate non per nulla banali. Un incidente domestico quello che ha coinvolto Morandi e che ha suscitato parecchia apprensione, da parte di tutti i suoi fan.

“Tutto è bene quel che finisce bene” 

Una volta arrivato in ospedale, i medici hanno appurato che fortunatamente, le ferite riportate non erano poi così gravi. Dopo essere stato medicato, Morandi ha ringraziato tutto il personale sanitario, scherzando con medici e infermieri, con i quali si è anche concesso un selfie. Sappiamo bene infatti quanto il cantante bolognese, sia attivo sui propri social.

Ecco cosa sarebbe successo a Morandi. Come di consuetudine, il cantante si stava dedicando alla pulizia del proprio giardino. Poco prima aveva addirittura condiviso una foto sul suo profilo Facebook. Raccolti alcuni rami secchi e potato alcune piante, Morandi avrebbe acceso un fuoco, al fine di bruciare tutte le sterpaglie. Ebbene proprio in quel momento, il cantante avrebbe perso l’equilibrio, finendo in pieno con mani e gambe, sulle fiamme vive.