Cade in uno stagno ghiacciato, ma l’Apple Watch gli salva la vita

caduto nello stagno ghiacciatoUn uomo ha rivelato di essere vivo grazie all’Apple Watch che indossava: è infatti caduto in uno stagno ghiacciato e stava morendo di ipotermia

Salvato dal suo Apple Watch. Lo ha raccontato un uomo, insegnante in una scuola del New Hampshire, che ha seriamente rischiato di morire per ipotermia dopo un incidente imprevisto. William Rogers stava infatti pattinando su uno stagno ghiacciato quando improvvisamente una lastra di ghiaccio più sottile ha ceduto facendolo finire in acqua. L’uomo, che in quel momento si trovava da solo, ha iniziato a lottare per uscire dall’acqua ma il ghiaccio continuava a rompersi rendendo l’operazione praticamente impossibile. Dopo una decina di minuti di tentativi andati a vuoto, ha iniziato a soffrire di ipotermia ma a quel punto ha pensato di avere al polso un Apple Watch con il quale è riuscito a mettersi in contatto con il 911.

LEGGI ANCHE =>> Fratelli di 4 e 8 anni cadono con lo slittino nel lago ghiacciato: salvati da 5 ragazzini

Come si è salvato

“Ho detto loro che avevo ancora 10 minuti di resistenza dopo i quali probabilmente non sarei più stato in grado di rispondere e probabilmente sarei morto“, ha raccontato Rogers. I vigili del fuoco sono riusciti a raggiungerlo entro cinque minuti dalla sua chiamata, salvandogli la vita in extremis. Ora l’uomo, che si considera un miracolato e che deve tutto al suo smartwatch, sta cercando di riprendersi dallo shock subito.