Disastro durante il decollo: aereo urta una torretta e si schianta, morto il pilota

morto il pilota

Un aereo ultraleggero è precipitato durante il decollo, dopo aver urtato la torretta dell’Avio pista. Morto un uomo di 66 anni, sequestrato il velivolo

Tragedia nei cieli italiani e uno schianto, costato la vita a un uomo, avvenuto a pochi metri da un edificio. È accaduto nell’Astigiano, nel territorio del comune di Castelnuovo Don Bosco, dove un aereo ultraleggero è improvvisamente andato a schiantarsi e ribaltarsi, in fase di decollo, dopo aver urtato la torretta dell’Avio pista. La tragedia si è consumata nel pomeriggio del 13 marzo, intorno alle 1530 e come riferito dai soccorritori per il pilota non c’è stato nulla da fare. La vittima, morto sul colpo, è un uomo residente a Carmagnola e nato nel 1955, il 66enne Ivo Peron. Stando alla ricostruzione dei fatti l’ultraleggero si era già alzato da terra ma dopo l’impatto avrebbe perso quota finendo inevitabilmente per precipitare e schiantarsi.

LEGGI ANCHE =>> Si spengono i due motori, aereo precipita dopo il decollo: morti 8 passeggeri e 2 piloti

Il pilota è morto sul colpo nello schianto

Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorritoria bordo di un’ambulanza, i vigili del fuoco e i carabinieri della  stazione cittadina e di Villanova d’Asti. Data la gravità dell’incidente è stato attivato anche l’elisoccorso, ma purtroppo non è stato possibile salvare l’uomo. I carabinieri dovranno ora ricostruire l’esatta dinamica dei fatti: a tal proposito è stata avviata un’indagine, la notizia dell’accaduto è stata data al sostituto procuratore della Repubblica di turno della Procura di Asti. E il velivolo, su indicazione della procura stessa, è stato sequestrato dalle autorità. Verrà analizzato con attenzione per capire se alla base dell’incidente vi siano, un problema tecnico, una distrazione o un malore del pilota, un guasto o altre possibili cause.