Aereo si schianta contro un Suv in Florida: morte tre persone, tra le vittime anche un bambino

aereo contro suvUn velivolo monomotore ha urtato i cavi elettrici per poi schiantarsi contro un’auto. Nell’incidente, oltre ai due occupanti, è morto anche un ragazzino. Salvo l’automobilista

L’intera comunità è incredula e sconvolta per il grave incidente aereo avvenuto nel sud della Florida nelle scorse ore e costato la vita a tre persone, tra le quali un bambino. Un velivolo è andato a schiantarsi contro un Suv: l’incidente è avvenuto poco dopo il decollo dall’aeroporto di North Perry a Pembroke Pines, nel sud ovest della contea di Broward. L’aereo ha tagliato una linea elettrica per poi schiantarsi in un quartiere residenziale, entrando in collisione con una vettura, come dichiarato dal Prembroke Pines Fire Rescue ai media locali. Entrambi gli occupanti del velivolo sono morti sul colpo mentrer due persone, una donna e un ragazzino, sono rimasti feriti anche se nelle ore successive è venuto a mancare il giovane. L’aereo, un Beechcraft Bonanza monomotore, è infatti andato a schiantarsi contro il loro Suv ma poco prima avrebbe urtato a terra con l’ala.

LEGGI ANCHE =>> Disastro durante il decollo: aereo urta una torretta e si schianta, morto il pilota

Il bambino è morto poche ore dopo in ospedale

Quando la polizia e il soccorso antincendio sono arrivati, il ragazzino era intrappolato all’interno del SUV e l’autista è riuscito a tirarsi fuori dalle lamiere, secondo quanto riportato dal Sun Sentinel. Entrambi gli occupanti dell’auto sono stati trasportati in un vicino ospedale, dove il bambino è poi morto per le ferite riportate, ha riferito il Miami Herald, citando i Pembroke Pines Fire Rescue. Gli investigatori della FAA e del National Transportation Safety Board sono arrivati sulla scena per indagare sull’incidente, ha annunciato su Twitter la polizia di Pembroke Pines che ha chiuso la strada con il luogo dell’incidente e le aree circostanti. Ci sono diverse scuole di volo con base nell’aeroporto di North Perry, ha riferito il Sentinel, ma non è chiaro se il pilota fosse un allievo di una di esse.