Agghiacciante scoperta in una stanza d’albergo: trovato corpo di un uomo decapitato

cadavere decapitato

Omicidio per vendetta? È l’ipotesi seguita dagli investigatori dopo il ritrovamento di un cadavere decapitato nella camera di un albergo di Houston

Un uomo è stato trovato morto in una stanza d’albergo nel sud-ovest di Houston e, come confermato dalla polizia, è stato decapitato. L’agghiacciante ritrovamento è avvenuto intorno alle 12 di lunedì al Palace Inn, che si trova all’8200 di Southwest Freeway: la polizia si è presentata sulla scena dopo la telefonata delle 12:30 fatta dal gestore della proprietà, pochi minuti dopo aver trovato il corpo. “Intorno alle 11:30, al momento del check-out, nessuno rispondeva alla porta, quindi siamo entrati nella stanza e abbiamo trovato un cadavere e a quel punto abbiamo chiamato il 911″, ha detto Raj Das, il proprietario del Palace Inn. Das dice che gli ospiti hanno segnalato forti rumori provenire dalla camera ma nessuna delle 24 telecamere dell’hotel ha rilevato attività sospette. “Nessuno ha sfondato la porta. Non c’era nessun’altra attività. Chiunque sia entrato nella stanza è entrato con una chiave oppure l’uomo li ha fatti entrare” ha detto Das.

Le prime scoperte degli investigatori

Un uomo si sarebbe registrato nella medesima camera di albergo della vittima domenica pomeriggio. Secondo il detective della omicidi HPD Alexander Vinogradov, la vittima, che è stata descritta come un maschio ispanico sulla trentina, “è stata decapitata”. “Gli mancavano alcuni arti all’interno della stanza”. Gli investigatori hanno prelevato le immagini di tutte le telecamere disponibili che verranno visionate con molta attenzione per individuare ogni movimento sospetto. Da un’indagine preliminare è emerso che potrebbe esserci stato, domenica, una sorta di alterco che potrebbe aver portato all’omicidio dell’uomo e che potrebbe aver coinvolto più di una persona.

LEGGI ANCHE =>> Trovato senza vita l’ennesimo giornalista in terra messicana, torturato e decapitato

Si ritiene inoltre che l’omicidio sia avvenuto tra le 21:00 di domenica a mezzanotte, quando sarebbero arrivate tre persone, due uomini e una donna. Vinogradov ha detto che attualmente stanno cercando l’uomo che è entrato nella camera d’albergo, i due uomini ispanici e la donna ispanica che sono arrivati più tardi. La polizia ha detto che i sospetti sono stati visti guidare un SUV nero. Una descrizione dettagliata sia dei sospettati che del SUV, tuttavia, non è stata ancora rilasciata. I sospetti sarebbero poi saliti su un seconda auto, una berlina Hyundai blu con targhe temporanee. “Sembra che ci fossero due maschi ispanici che erano con la vittima in quel momento”, ha detto Vinogradov. “Erano dentro la stanza e potrebbe essersi trattato di un omicidio per vendetta”. L’indagine è appena iniziata e la polizia ha chiesto a chiunque abbia informazioni, o chiunque abbia soggiornato in hotel, di contattare la polizia.