L’orrore in un video: frusta il suo cane con un guinzaglio, poi lo picchia con una scarpa

violenza su animaliUna telecamera di sorveglianza ha ripreso un uomo abusare con violenza del suo cane picchiandolo con il guinzaglio e con una scarpa.

Sono immagni vergognose quelle diffuse sul web nelle ultime ore da un gruppo di salvataggio animali di Houston che mostrano il proprietario di un cane prendere il suo animale a ‘frustate’ usando il gunzaglio e proseguire colpendolo con una scarpa per almeno venti volte. L’SPCA di Houston ha confermato che il cagnolino ritratto nel filmato è in buone mani dopo essere stato sequestrato all’uomo violento con l’assistenza dell’ufficio della polizia di Garris County Precinct 1. Secondo quanto emerso, alla SPCA è arrivata una soffiata in merito agli abusi denunciati in un quartiere nell’area di Katy: con essa è giunto il filmato, ripreso presumibilmente dalle telecamere di sorveglianza di un’abitazione, nel quale si vede un cane di media taglia e di colore nero correre senza guinzaglio e si sente il padrone chiamarlo un paio di volte.

LEGGI ANCHE =>> Ragazza americana uccisa dal vicino di casa in seguito a una lite per i bisogni del cane

Il cane è stato sequestrato, l’uomo è indagato

A quel punto l’animale si ferma e si siede ma quando l’uomo gli si avvicina, anzichè limitarsi a mettergli il guinzaglio lo utilizza a mò di frusta per colpire ripetutamente il povero cane. Sebbene si tratti di un video difficile da guardare, HSPCA ha deciso di diffonderlo per mostrarlo come esempio del “ruolo importante che la comunità gioca nell’aiutare a dare una voce ai senza voce”, in questo caso nella fattispecie ai cani. “Facciamo affidamento sugli occhi e le orecchie della nostra comunità, quindi è fondamentale che gli abusi sugli animali vengano segnalati immediatamente, specialmente quando degenerano in violenza”, ha affermato Adam Reynolds, capo investigatore sulla crudeltà sugli animali per la SPCA di Houston. Il cane è stato visitato da un veterinario per verificare che stesse bene; si attende di capire a quali conseguenze andrà incontro l’ormai ex proprietario violento.