Dramma sulla A20: militare 22enne si ferma per soccorrere automobilista ma viene travolto e ucciso

Dramma lungo le strade siciliane.

Nella tarda serata di ieri sull’autostrada A20 Palermo Messina, tra gli svincoli autostradali di Giostra e Villafranca nel territorio del comune di Villafranca Tirrena, un giovane militare è stato ucciso mentre si trovava a soccorrere un altro automobilista coinvolto in un precedente incidente stradale.

Il ragazzo – un 22enne originario del essinesse ma in servizio in Calabria – è stato quindi travolto da un auto e per lui non c’è stato nulla da fare.

In precedenza c’era stato un violento scontro tra una vettura e un tir e il militare 22enne, vedendo la situazione, ha fermato il mezzo su cui si trovava ed è sceso per prestare i primi soccorsi, vedendo però travolto da un altro mezzo il cui conducente non si era accorto di quanto stesse accadendo: inutili per lui i successivi soccorsi medici da parte dei sanitari e il successivo trasferimento d’urgenza al Policlinico di Messina. Il militare è morto sul colpo, vittima della sua voglia di prestare soccorso.

Ferito gravemente nell’incidente anche il fratello del militare – che si trovava con lui in quel momento – ed altre due persone coinvolte nello schianto.