Auto fuori controllo in curva si schianta contro un muro: Albino è morto a 56 anni

morto a 56 anni

Tremendo incidente stradale nel Cuneese: un 56enne, muratore di Centallo, avrebbe perso il controllo della sua Range Rover percorrendo 50 metri e finendo contro il muro di unacasa. Inutile ogni soccorso

Un incidente terribile avvenuto per ragioni ancora da chiarire quello verificatosi nel Cuneese, costato la vita ad un uomo di 57 anni. Effettuati tutti i rilievi del caso, i militari stanno cercando di capire cosa abbia provocato lo schianto che ha provocato la morte di Albino Barra, muratore di Centallo, comune alle porte di Cuneo nel quale l’uomo abitava e dove è deceduto. Improvvisamente l’auto da lui guidata ha sbandato violentemente in curva finendo contro il muro di una casa alla periferia del paese, in località Boschetti.

LEGGI ANCHE =>> Impressionante incidente sulla A4: un camion prende fuoco, coinvolti due mezzi

La dinamica dell’incidente è al vaglio degli inquirenti

Uno schianto violentissimo che non ha lasciato scampo ad Albino, rimasto imprigionato mortalmente tra le lamiere dell’auto. L’uomo era solo alla guida e nessun altro veicolo è rimasto coinvolto: sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Saluzzo e Busca e i carabinieri. In breve tempo l’uomo è stato liberato dall’auto accartocciata ma purtroppo non c’era per lui più nulla da fare, è morto nell’impatto. Sono state dunque avviate le indagini per chiarire la dinamica del sinistro stradale. Il veicolo, una Range Rover, è finito fuori strada in prossimità della curve percorrendo, prima del violentissimo impatto, almeno cinquanta metri.