Classifica della Serie A e classifica marcatori 2020/2021 dopo la trentunesima giornata

Trentunesima giornata di Serie A 2020/2021: ecco i risultati, la classifica generale e quella dei marcatori.

Il trentunesimo turno di Serie A si è aperto sabato pomeriggio con due sfide disputate alle ore 15. L’Udinese ha battuto per 1-2 il fanalino di coda Crotone, grazie a una doppietta di De Paul; di Simy la rete dei calabresi. La Sampdoria, invece, ha battuto per 3-1 in rimonta il Verona. Gli scaligeri sono passati in vantaggio con Lazovic; di Jankto, Gabbiadini e Thorsby le reti dei blucerchiati.

Il Sassuolo ha sconfitto per 3-1 la Fiorentina. Iniziale vantaggio toscano firmato Bonaventura e rimonta emiliana con la doppietta di Berardi su rigore e con Maxime Lopez. Rocambolesco successo del Cagliari contro il Parma nel match delle 20.45. I ducali si sono portati sul punteggio di 1-3 a 25 minuti dalla fine (gol di Pezzella, Kucka e Man per il Parma e Pavoletti per i sardi), ma hanno subito il clamoroso sorpasso dal Cagliari. La rete di Marin e quelle di Gaston Pereiro e Cerri nel recupero hanno fissato il punteggio, infatti, sul 4-3 finale.

Trentunesima giornata, l’Inter pareggia a Napoli. L’Atalanta batte alla Juve nel finale

Alle 12.30 di domenica il Milan ha battuto a San Siro il Genoa per 2-1. Vantaggio rossonero firmato Rebic e pari dei liguri di Destro. A dare i tre punti ai rossoneri è stata una sfortunata autorete di Scamacca. Alle 15 importantissimo successo dell’Atalanta sulla Juventus per 1-0. Per i bergamaschi a segno Malinovskyi a pochi minuti dalla fine. La Lazio (doppietta di Immobile, gol di Correa e doppio autorete di Depaoli e Montipò) ha battuto 5-3 il Benevento (in gol con Sau, Viola e Glik). Il Bologna ha sconfitto 4-1 lo Spezia, grazie alla doppietta di Svanberg e alle reti di Orsolini e Barrow; per i liguri a segno Ismajli.

Alle 18 il Torino ha conquistato tre punti d’oro per la salvezza, sconfiggendo per 3-1 la Roma in rimonta. I giallorossi sono passati in vantaggio subito con Borja Mayoral, ma nel secondo tempo si sono dovuti arrendere alle reti di Sanabria, Zaza e Rincon. Il posticipo serale delle 20.45 ha visto il pareggio fra Napoli e Inter (1-1). I partenopei sono passati in vantaggio sfruttando l’autorete di Handanovic, ma gli uomini di Conte hanno raddrizzato il match nella seconda frazione con Eriksen. L’Inter è sempre più vicina allo scudetto (+9 sul Milan a 7 giornate dalla fine).

Ecco nel dettaglio i risultati, la classifica generale e la classifica marcatori:

RISULTATI SERIE A 31a GIORNATA: Crotone-Udinese 1-2; Sampdoria-Verona 3-1; Sassuolo-Fiorentina 3-1; Cagliari-Parma 4-3; Milan-Genoa 2-1; Atalanta-Juventus 1-0; Lazio-Benevento 5-3; Bologna-Spezia 4-1; Torino-Roma 3-1; Napoli-Inter.

LA CLASSIFICA DELLA SERIE A: 74 Inter; 66 Milan; 64 Atalanta; 62 Juventus; 59 Napoli; 58 Lazio*; 54 Roma; 46 Sassuolo; 41 Verona; 39 Sampdoria; 37 Bologna; 36 Udinese; 32 Genoa e Spezia; 30 Fiorentina e Benevento e Torino*; 25 Cagliari; 20 Parma; 15 Crotone.

*una partita da recuperare

LA CLASSIFICA DEI MARCATORI: 25 Cristiano Ronaldo (Juventus); 21 Lukaku (Inter); 18 Muriel (Atalanta); 17 Simy (Crotone); 16 Immobile (Lazio); 15 Ibrahimovic (Milan), Vlahovic (Fiorentina), Insigne (Napoli) e Lautaro Martinez (Inter); 13 Joao Pedro (Cagliari), Berardi (Sassuolo) e Zapata (Atalanta).