Entra nel negozio con la sciabola e minaccia il commesso, poi strappa la cassa e la porta via

rapinatore con la sciabola

Indagini a tutto campo a Palermo per identificare e arrestare l’autore di una pericolosa rapina messa a segno in un negozio di abbigliamento utilizzando una sciabola. Ecco come ci è riuscito

Sono immagini sconcertanti quelle che arrivano da Palermo dove, nella serata di sabato, un uomo ha fatto irruzione all’interno di un negozio estraendo una sciabola dalla manica del giubbotto nella quale la teneva nascosta. L’episodio che ha gettato nel panico i presenti, è avvenuto nel negozio di abbigliamento Perna, che si trova in via Franz Liszt ed è stato immortalato dalle telecamere di videosorveglianza interne che mostrano l’istante nel quale l’uomo compie la rapina minacciandoli con l’arma da taglio. Nelle immagini lo si vede entrare ed iniziare a camminare come nulla fosse tragli scaffali del negozio fingendo di osservare la merce esposta. In realtà l’uomo stava tenendo d’occhio il commesso per approfittare di un suo momento di distrazione. In un istante estrae infatti la sciabola dalla manica del giubbotto mostrandola al commesso per obbligarlo ad aprire la cassa.

LEGGI ANCHE =>> Una rapina insolita: quattro ragazzi svaligiano un albergo e si danno alla fuga in monopattino

Acquisite le immagini delle telecamere

La rapina è stata messa a segno in una manciata di secondi: il ladro non è però riuscito ad aprire la cassa e a quel punto l’avrebbe letteralmente strappata dal bancone per portarla via con sè. Sul posto allertati dal commesso e dai titolari sono intervenuti i carabinieri che hanno eseguito tutti i rilievi del caso e ascoltato i testimoni, acquisendo inoltre le immagini delle telecamere che consentiranno loro di ricostruire con chiarezza l’accaduto ed avviare la ricerca dell’uomo, probabilmente un giovane. Nessuno è fortunatamente rimasto ferito ma tanta è stata la paura per i presenti, e grande la rabbia per aver perso, in un momento storico economicamente difficilissimo a causa della pandemia di Covid, il contenuto della cassa che i titolari del negozio si augurano possa essere ritrovato e recuperato.