Dramma sulle strade scaligere: muore una mamma di 39 anni al ritorno da scuola con la figlia

Dramma sulle strade veronesi.

Cristina Andreis, mamma 39enne di origini rumene (ma da tempo in Italia), è stata investa ieri intorno alle 15.30 in zona Verona sud.

La donna stava tornando a casa con la figlia, appena uscita da una scuola elementare di zona, quando è stata travolta da un’auto, una Suzuky Swift.

La donna è stata poi trasferita d’urgenza in ospedale dopo che gli operatori sanitari giunti sul posto sono riusciti a stabilizzare la paziente dopo oltre 45 minuti di intervento.

Giunta in codice rosso all’ospedale di Borgo Roma la Andreis è morta in serata per la gravità delle ferite riportate.

L’uomo alla guida del mezzo – secondo quanto riportato dalla polizia locale che ha effettuato tutti gli accertamenti del caso (in merito alla dinamica del sinistro e alle condizioni psicofisiche del conducente) – è stato indagato per omicidio stradale.