Fulmine colpisce un grattacielo di 26 piani e provoca un boato e un incendio

boato e rogo

Momenti di paura a Benidorm dove una scarica elettrica ha investito l’ultimo piano di un grattacielo di 86 metri, generando un bagliore luminoso e un forte boato

Prima un intenso bagliore, poi un fortissimo boato, infine un incendio. Fenomeno a dir poco pericoloso e spaventoso quello avvenuto a Benidorm, in Spagna, dove un fulmine si è abbattuto contro un grattacielo innescando un rogo all’ultimo piano del palazzo e danneggianto una serie di contatori del gas. La scarica elettrica ha colpito l’edificio Balcon de Poniente in Avenida Uruguay intorno alle 12:15 del 26 aprile provocando un boato fortissimo avvertito distintamente anche a diversi km di distanza. Una squadra dei vigili del fuoco della stazione di Benidorm è immeditamente intervenuta insieme agli ufficiali di polizia ai piedi della struttura di 26 piani e alta 86 metri. I vigili del fuoco hanno confermato che a causa del fulmine è scoppiato un piccolo incendio che ha interessato un banco di contatori del gas, rapidamente spento dalla squadra intervenuta.

LEGGI ANCHE =>> Potente fulmine positivo colpisce un casolare e scatena un violento incendio

Rogo all’ultimo piano dopo l’impatto del fulmine

Il rogo sarebbe stato innescato dall’impatto del fulmine contro una parte della struttura metallica del grattacielo. I residenti hanno riferito di aver sentito un forte scoppio e di aver visto un lampo di luce intensa. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito a causa del fulmine, il cui impatto è stato ripreso da un altro residente, una donna che vive in un palazzo distante alcune centinaia di metri, la quale è riuscita a catturare lo spaventoso fenomeno in video.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rodrigo Contreras (@alertarojanot)