Predatore 21enne violenta due ragazze mentre dormono: condannato a 6 anni di prigione

ha raccontato quello che le ha fatto

Si è dichiarato colpevole dei due reati ed è stato condannato a 6 anni di reclusione un 21enne autore, nel 2020, dello stupro in due distinte occasioni, di due giovani che stavano dormendo in casa

Ha violentato due donne approfittando del fatto che stessero dormendo e, in questi giorni, è stato condannato a scontare sei anni di carcere. Andrew Kane, 21 anni, si era in precedenza dichiarato colpevole di entrambe le accuse di stupro contro le due donne e nella giornata del 27 aprile è stato ufficialmente condannato. Il primo stupro è avvenuto il 23 febbraio 2020 in un’abitazione a Drumchapel, Glasgow, Regno Unito. Shannon Wood, la prima vittima di Kane, ha in seguito parlato con grande coraggio del suo calvario nel tentativo di aiutare altre donne che hanno subito violenza sessuale. Rinunciando al diritto all’anonimato, Shannonw ha condiviso la sua storia con Glasgow Live al fine di sollecitare le vittime di gravi aggressioni sessuali a recarsi dalla polizia senza paura, come ha fatto lei.

Kane inserito nella lista dei predatori sessuali

Il 3 ottobre Kane ha colpito di nuovo, questa volta nella sua casa di Clydebank, nel Wst Dunbartonshire. “Quello che hai fatto ha avuto un effetto serio e duraturo sulle due donne coinvolte e devi rendertene conto”, ha detto il giudice rivolgendosi all’uomo. “L’assistente sociale, in un rapporto ufficale, si è detto preoccupato del fatto che, anche dopo un periodo di detenzione, tu possa rimanere un pericolo per altre giovani donne“. In conseguenza di questo il giudice ha specificato che, al momento del suo rilascio, il 21enne verrà monitorato e supervisionato per altri 18 mesi. Nel corso del processo è emesso che Kane si sarebbe sdraiato accanto alla prima vittima violentandola da sdraiato, come se entrambi stessero dormendo. Ma la 21enne si è svegliata trovando i suoi pantaloni alle caviglie. Kane ha inizialmente cercato di trovare delle scuse ma ha lasciato la vittima in lacrime dicendole anche che quella per lui non era la prima volta che faceva una cosa del genere.

LEGGI ANCHE =>> Violenta una donna e fugge, pochi mesi dopo ne stupra un’altra: condannato 22enne

Anche la seconda donna, 20 anni, si è svegliata scoprendo che Kane le aveva tolto i vestiti e stava facendo sesso con lei. Sean Templeton, difensore, ha dichiarato: “Mi risulta che entrambe le donne siano in tribunale e desidero rivolgere loro le sue scuse a suo nome. “Posso solo dire alle due giovani donne che il mio cliente si rammarica del suo comportamento”. Kane è stato inserito nella lista degli autori di reati sessuali.