Una sonda raggiungerá i confini del Sistema Solare: volerà fino a 15 miliardi di Km dalla Terra

impresa titanica della cinaDalla Cina arriva un progetto per mettere in piedi una missione che consenta a una sonda di raggiungere i confini del Sistema Solare entro il 2049

Inviare una sonda a 15 miliardi di chilometri dalla Terra per scoprire tutti i segreti che si celano ai confini del Sistema Solare. L’ambizioso progetto, attualmente in fase di studio per verificarne la fattibilità, è firmato Cina e mira ad inviare la sonda ad una distanza pari a 100 volte quella che separa il nostro pianeta dal Sole entro il 2049. Anno scelto non a caso, poichè verranno celebrati i 100 anni della fondazione della Repubblica Popolare Cinese. si tratta certamente di un progetto non semplice del quale ha di recente parlato il capo progettista del programma cinese per l’esplorazione lunare Wu Weiren.

LEGGI ANCHE =>> Straordinario su Marte: Ingenuity ha volato per la terza volta e si è spostato di 100 metri

L’esperto: “Sarà il contributo della Cina all’umanità”

Insomma mentre il mondo gioisce per le recenti imprese del Rover Perseverance e del drone-elicottero Ingenuity della Nasa su Marte, la Cina guarda già al futuro per spingersi il più lontano possibile nel sistema solare allo scopo di esplorarne i confini. “Se il progetto sarà realizzato – sostiene Wu – sarà il contributo della Cina al mondo e all’umanità”. L’esperto ne ha parlato diffusamente in un’intervista rilasciata a China Space News, giornale di settore. I dati che verranno raccolti saranno infatti preziosissimi e unici e permetteranno di comprendere nel dettaglio la genesi del sistema solare. “L’industria spaziale cinese – ha sottolineato Wu – ha la forza per raggiungere questo obiettivo”.