Balcone di una casa pieno di ragazzi collassa a terra: 15 persone precipitano, molti feriti

molti feriti, alcuni gravi

Una comitiva di almeno 30 persone ha vissuto un vero incubo nella casa che avevano preso in affitto. Il balcone panoramico in riva all’oceano è crollato. Ma per le norme anti-Covid dovevano essere presenti al massimo 6 persone

Stavano trascorrendo la giornata in riva all’oceano, sul balcone-terrazza di una casa presa in affitto, quando improvvisamente è collassato al suolo facendoli cadere tutti. Attimi di vero terrore quelli vissuti da una comitiva di ragazzi a Malibù beach, Stati Uniti, quando il balcone è crollato sulle rocce e sulla sabbia sottostanti, con un bilancio preoccupante. Sulla struttura in legno in quel momento erano presenti parecchie persone, cinque delle quali soccorse sul posto. Ma altre quattro sono state trasportate in ospedale, alcuni con ferite mooderate e due gravemente ferite. L’emittente CBSLA ha parlato con la proprietaria della casa affittata per il fine settimana ad alcuni giovani e la donna ha spiegato di aver appreso da alcuni vicini che c’erano almeno 30 persone nella casa, ben più delle 6 previste per le norme anti Covid che riguardano anche la California. Per questo avrebbe a lungo cercato di convincerle ad andarsene: ha spiegato di essere rimasta per ore al telefono con loro e non più di 15 minuti dopo la telefonata, il balcone affollato è crollato facendo precipitare chi c’era sopra di almeno 4 o 5 metri a terra.

LEGGI ANCHE =>> Ponte panoramico del ristorante collassa all’improvviso, 40 persone precipitano: 11 feriti, 2 gravi

La casa è stata anche vandalizzata dalla comitiva

“Abbiamo sentito uno schiocco e ho letteralmente visto tutti i miei migliori amici e la mia ragazza precipitare. Sarebbe potut andare molto peggio ma è stato comunque piuttosto orribile”, ha raccontato uno dei ragazzi che si trovavano nell’abitazione. La casa è stata in seguito dichiarata inabitabile dai vigili del fuoco: peraltro il proprietario ha affermato che oltre ai danni alla struttura esterna, la sua casa è stata vandalizzata. Nonostante questo ha espresso solidarietà a coloro che sono rimasti feriti. Secondo i funzionari dei vigili del fuoco c’erano oltre 15 persone quando il ponte è crollato. L’istante del crollo è stato ripreso da una vicina telecamera di sorveglianza e mostra l’importante quantità di persone presenti sulla struttura.