Collassa un ponte, deraglia treno contenente nitrato di ammonio e fertilizzante: incendio ed evacuazioni

gravi danni

Un treno che trasportava fertilizzante e nitrato di ammonio esplosivo è deragliato in seguito al crollo di un ponte provocando un violento incendio. Evacuata l’area nel raggio di 5 miglia

Il crollo di un ponte ha provocato il deragliamento di un treno nei pressi della città di Sibley, nello stato americano dello Iowa. Il convoglio è un treno merci della Union Pacific, una delle più grandi compagnie ferroviarie statunitensi, e trasportava un importante quantità di fertilizzante. Il deragliamento è avvenuto intorno alle 14 di domenica e ha provocato un incendio che ha mandato in aria un’intensa e densa colonna di fumo nero. Il personale di emergenza è intervenuto non solo per mettere l’area in sicurezza ma anche per ordinare le evacuazioni, a scopo precauzionale, nelle immediate vicinanze dell’incidente ed in un raggio di 5 miglia. Secondo il personale di emergenza a bruciare sarebbe prevalentemente il gasolio ma le squadre di Sioux City Hazmat dovranno effettuare ulteriori accertamenti per verificare che non vi siano alti livelli di tossicità nell’aria.

LEGGI ANCHE =>> Enorme tir bloccato sul passaggio a livello sventrato da un treno in corsa: il video è virale

Appello in caso di esplosione: “Aprite le finestre e mettetevi al centro della casa”

“Stimiamo che circa 47 auto siano rimaste coinvolte nel deragliamento”, ha dichiarato Robynn Tysver, portavoce della Union Pacifici all’emittente KMEG affiliata alla CNN. L’equipaggio del treno è incolume e come confermato dalle autorità, il deragliamento non sarebbe avvenuto a seguito di un errore umano ma sarebbe il risultato del crollo di un ponte. Anche se i funzionari della Union Pacific hanno confermato che l’incidente rimane sotto inchiesta in quanto occorrerà fare chiarezza in merito all’esatta dinamica del disastro. Per le persone che non sono state evacuate, l’ufficio dello sceriffo della contea di Osceola ha scritto in un post su Facebook rivolgendosi ai residenti ai quali è stato “consigliato di aprire le finestre su entrambi i lati delle loro case e di posizionarsi al centro delle loro abitazioni. Si tratta di una misura di sicurezza nel caso in un cui un vagone ferroviario dovesse esplodere”. KTIV ha specificato che tutti i corsi d’acqua della zona sono stati bloccati. “Rimanete al sicuro, grazie al nostro personale di emergenza per il loro prezioso lavoro”, ha aggiunto il distretto di Sivley-Ocheyedan in un post.