Tornado catastrofico semina il panico a Selden: oltre 100 edifici danneggiati, deraglia un treno

disastro a selden

Una tromba d’aria ha investito una località del Kansas provocando addirittura un deragliamento e danni per milioni di dollari. I venti hanno toccato i 177 km/h

Sembrano scene da film catastrofico quelle che arrivano dallo stato americano del Kansas, investito da un tornado di enormi dimensioni che ha provocato danni immensi. Il fenomeno estremo è avvenuto nelle vicinanze della località di Selden e non si è limitato a distruggere tutto ciò che incontrava lungo il suo percorso, ma ha provocato anche il ferimento di una persona. Lo scenario, dopo il passaggio del maxi vortice, è da incubo: dai tetti scoperchiati agli alberi abbattuti, dai vetri infranti alle linee elettriche messe fuori uso, il tornado è riuscito persino a ribaltare un mezzo pesante e addirittura a provocare il deragliamento di un treno con la forza impressionante dei suoi venti.

LEGGI ANCHE =>> Spaventoso tornado ai piedi delle Ande: il vortice visibile anche a decine di chilometri

Almeno dieci tornado si sono formati da una tempesta

Venti che, come stimato dal Servizio Meteorologico Nazionale degli Stati Uniti, hanno toccato i 177 km/h, tali da consentire al tornado, classificato come EF1, di danneggiare complessivamente oltre un centinaio di edifici, diverse centinaia di alberi e altrettanti veicoli. Quello formatosi a Selden non si è trattato dell’unico tornado: altri se ne sono formati, a partire da una supercella che ha colpito l’area, senza andare però ad interessare le abitazioni. Si calcola che la tempesta avrebbe generato almeno una decine di trombe d’aria lungo il suo percorso.