Dramma in gara, auto sfonda il guard rail e si schianta contro gli spettatori: almeno 29 feriti

bilancio di 29 feriti

Terrificante incidente con diversi feriti quello avvenuto su una pista di terra e fango all’autodromo di Fabens in Texas. Il bilancio è tragico

Un veicolo fuori controllo ha investito la folla a tutta velocità ferendo almeno 29 persone, 3 delle quali in modo grave. È successo durante una gara disputata nell’autodromo di terra a Fabens, Stati Uniti quando, intorno alle 1830, il veicolo fuori controllo ha sfondato un guard rail scagliandosi contro le persone e lasciandone a terra almeno due dozzine. Ricardo Samaniego, giudice della contea di El Paso, ha confermato il bilancio parlando all’emittente ABC-7: gli agenti hanno sottolineato che otto persone sono state ricoverate in ospedale, cinque con ferite non gravi e tre in condizioni giudicate molto gravi, ed in pericolo di vita. Sul posto sono intervenute, come riferito da KTSM, diverse ambulanze insieme ad un elicottero per i soccorsi. “Dall’indagine preliminare è emerso che uno dei veicolo che stavano affrontando la gara, per ragioni sconosciute, ha lasciato la pista colpendo e sfondando un guard rail”, ha confermato in una nota l’ufficio dello sceriffo della contea di El Paso. “Anche altri tre mezzi sono stati colpiti dal veicolo”.

LEGGI ANCHE =>> Auto si schianta contro un tir e finisce sotto al rimorchio: muore un 45enne

Tre persone ricoverate in gravi condizioni

L’intera scena è stata catturata in un video amatoriale ripreso da uno degli spettatori: mostra il veicolo fuori controllo scagliarsi proprio verso di lui ed il resto degli spettatori. Altre immagini realizzate dopo l’incidente mostrano il veicolo bloccato fuori pista e diverse persone a terra. Non sono state rilasciate altre informazioni, compresi i nomi delle persone coinvolte. Anche l’identità del conducente e le sue condizioni non sono state rese pubbliche. I parenti dei feiriti si sono radunati domenica sera fuori dal centro medico Del Sol a El Paso in cerca di notizie su amici e familiari feriti.