A San Marino si torna a ballare: 2700 persone in discoteca per il primo evento Covid free

2700 persone

Sono arrivati da ogni parte d’Italia ma anche dall’estero per partecipare a ‘The vibe is on’, il primo evento musicale Covid-free

Anche se l’Italia sta per entrare ufficialmente e nella sua quasi totalità in zona bianca, immagini come quelle che arrivano da San Marino non sono ancora così frequenti nel
Belpaese. Qui, ben 2700 persone si sono ritrovate per ballare tutte insieme in una discoteca Covid-free: lo hanno fatto presso l’area eventi Shooting Club, enorme discoteca
all’aperto che ha proposto il primo evento musicale senza Covid sperimentando le conseguenze di una grande presenza umana in un solo luogo, senza distanziamenti nè mascherine. Applicando il modello che a breve dovrebbe diventare un consuetudine in tutti i Paesi dell’Unione Europea ovvero quelo del green passo: soltanto a coloro che hanno esibito un certificato che attestasse l’avvenuta vaccinazione o la guarigione dal Covid-19 o, ancora, un tampone effettuato entro le 48 ore precedenti l’ingresso e con risultato negativo, è stato permesso entrare per dar forma ad un evento, protrattosi fino alle prime luci dell’alba, in totale sicurezza. Come spiegato dagli organizzatori, il gruppo Musica di
Riccione e la Segreteria di Stato per il Turismo della Repubblica di San Marino è stato così “dimostrato che è possibile organizzare eventi in perfetta sicurezza e osservando le
disposizioni per il contenimento del contagio”.

LEGGI ANCHE =>> La Nuova Zelanda ha vinto la battaglia contro il Coronavirus: è Covid free; VIDEO

Oltre 250 persone hanno lavorato alla serata

Oltre ai 2700 clienti hanno lavorato alla serata ben 250 persone tra baristi, tecnici, Pr e facchini, ed un centinaio di steward per il controllo dei check point. L’evento ha
richiamato persone da ogni parte d’Italia ma c’è anche chi è arrivato dall’estero pur di poter godere del piacere di tornare, dopo mesi di quarantena e restrizioni, in discoteca
a ballare e divertirsi. C’è chi ha fatto scalo all’aeroporto Marconi di Bologna sabato, poche ore prima di buttarsi nella festa e chi invece è arrivato con largo anticipo
regalandosi una piccola vacanza e soggiornando nelle strutture ricettive di San Marino o della Riviera. A far divertire il pubblico c’era il dj Sven Vath oltre a Dana Ruh,
Massimino Lippoli, Idriss D, Fabrizio Maurizi, Philipp & Cole ed Enrico Barbuti.