Tremenda esplosione incontrollata di fuochi d’artificio in spiaggia: momenti di paura tra i bagnanti

disastro in usa

A Ocean City un enorme quantitativo di fuochi, in preparazione per due spettacoli pirotecnici dedicati al 4 luglio, è esploso generando una colonna di fumo alta centinaia di metri e lampi di luce visibili da chilometri

La festa del 4 luglio non è andata proprio come immaginato a Ocean City nel Maryland dove lo spettacolo pirotecnico previsto è stato cancellato in seguito ad un incidente avvenuto nella mattinata di domenica. Un’esplosione incontrollata di fuochi d’artificio avvenuta nei pressi della spiaggia mentre gli addetti alla preparazione dello spettacolo stavano allestendo il tutto. Non è chiaro cosa, intorno alle 10:30 abbia innescato l’esplosione visibile anche da chilometri e durata diversi minuti, ma le immagini hanno fatto il giro dei social: secondo quanto riportato dalle autorità di concerto con i vigili del fuoco, i lavoratori stavano iniziando a prepararsi sulla spiaggia per uno dei due spettacoli pirotecnici previsti quando i fuochi d’artificio, che si trovavano dentro ad un camion, hanno iniziato ad esplodere. I dipendenti della compagnia di fuochi d’artificio hanno riportato ferite lievi ma hanno rifiutato il trasporto in ospedale e nessun passante ha riportato lesioni, hanno sottolineato i vigili del fuoco. Anche se un operaio sarebbe rimasto ferito.

LEGGI ANCHE =>> Diventa padre e spara fuochi d’artificio fuori casa: denuncia e multa per violazione norme anti Covid

Annullati i fuochi del 4 luglio a Ocean City

“Prima che i fuochi d’artificio vengano scaricati dal veicolo, i vigili del fuoco assicurano una zona sicura attorno ad essi e mettono in atto altri protocolli di sicurezza”, ha affermato il capo dei vigili del fuoco di Ocean City Richie Bowers. “È proprio questa zona e i protocolli di sicurezza che hanno permesso che nessuno rimanesse ferito”. I video dell’incidente hanno fatto il giro dei social media domenica, mostrando i bagnanti più vicini al luogo dell’esplosione che scappavano dallo spettacolo scioccante ed un enorme pennacchio di fumo che si alzava dalla spiaggia mentre si sentivano i fuochi d’artificio scoppiare in rapida successione. In alcuni filmati registrati da specifiche angolazioni è possibile osservare anche pennacchi di fumo secondari e i lampi generati dalle molteplici esplosioni dei fuochi d’artificio nitidamente visibili nonostante sulle sfondo risplenda il sole mattutino. A causa delle esplosioni non pianificate la città ha annullato tutti gli spettacoli pirotecnici previsti per il 4 luglio.