Si schianta contro una moto, poi fugge: morto un 28enne, caccia al pirata della strada

morto a 28 anni

Gravissimo incidente con un morto e un ferito grave a Roma dopo lo schianto tra un’auto e una motocicletta. Acquisiti i filmati delle telecamere di videosorveglianza per trovare il pirata della strada

Le forze dell’ordine stanno analizzando con attenzione i filmati registrati dalle telecamere di di videosorveglianza di tutta la zona, allo scopo di identificare e individuare il pirata della strada che, in seguito ad un grave incidente, si è allontanato senza prestare soccorso. Un impatto violento e molto grave, quello avvenuto tra un’auto ed una moto avvenuto nella zona nord di Roma, a Largo Bratislava, presso piazzale della Farnesina – via dei Colli della Farnesina. E purtroppo con drammatiche conseguenze: un ragazzo di 28 anni, che si trovava alla guida di uno scooter Kymco Agility, non ce l’ha fatta, deceduto dopo essere stato sbalzato a terra in seguito allo schianto. Dietro di lui era seduto un amico di 35 anni, vivo ma gravemente ferito e trasportato al Policlinico Gemelli in codice rosso dove si trova ricoverato.

LEGGI ANCHE =>> Terribile incidente tra un furgone e una moto: morto 17enne figlio di un noto imprenditore

La polizia è sulle tracce dell’automobilista

In tutto questo il presunto responsabile dell’incidente, un automobilista, è scappato subito dopo l’impatto avvenuto verso le 23 del 5 luglio. Sul posto è intervenuta la polizia locale del V Gruppo Cassia che non solo ha raccolto una serie di testimonianze di persone che hanno assistito all’incidente ma ha anche acquisito una serie di immagini registrate in tutta la zona, che dovrebbero consentire di individuare al più presto il veicolo danneggiato nell’incidente e l’auto dello schianto, che rischia l’arresto per omicidio stradale con l’aggravante di non essersi fermato a prestare aiuto.