Si rompono i freni, automezzo dei pompieri si schianta a tutta velocità contro un muro: due morti

morti due pompieri

Stavano intervenendo per un incendio ma a causa di un guasto meccanico sono andati a schiantarisi contro un muro in mattoni. Due vigili del fuoco hanno perso la vita

Un incidente spaventoso provocato dall’improvvisa rottura dei freni. Ha coinvolto un automezzo dei vigili del fuoco che stava intervenendo d’urgenza nel villaggio di Voronezh-2, nella regione russa di Khabarovsk, a seguito di un incendio. Ma qualcosa è andato storto e il camion dei pompieri Ural del 35esimo dipartimento dei vigili del fuoco dei primo distaccamento della direzione per la protezione civile e le emergenze del territorio, è andato a schiantarsi contro la recinzione in mattoni di una casa, ribaltandosi. Una telecamera di videosorveglianza ha ripreso il drammatico incidente: si può osservare il mezzo arrivare a velocità davvero elevata su una strada sterrata del paese e, completamente fuori controllo, andare ad impattare contro il muro. I pompieri sono rimasti intrappolati all’interno del veicolo e non è stato facile soccorrerli: come riportato dai media locali almeno due di loro sono deceduti a causa delle gravi ferite riportate. Si tratta del caposquadra e dell’autista dell’autopompa mentre altri due vigili del fuoco sono stati ricoverati con gravi ferite. I residenti dell’abitazione non sono invece rimasti feriti.

LEGGI ANCHE =>> Perdere la vita a 27 anni: il dramma di Pietro, morto in un grave incidente in moto

Un guasto ai freni la causa dell’incidente

Ural, hanno confermato le autorità, è andato fuori controllo a causa di un guasto ai freni. “L’ufficio del procuratore della regione di Khabarovsk sta conducendo un’ispezione in relazione alla morte di due dipendenti dei vigili del fuoco a seguito di un incidente stradale. Sul posto si è recato il procuratore della regione di Khabarovsk, Mikhail Drozhachenko. Le circostanze dell’incidente verranno chiarite”, ha affermato Anna Isaeva, assistente senior del procuratore del territorio di Khabarovsk. Diverse immagini successive all’incidente mostrano la situazione del veicolo, ridotto parzialmente ad un cumulo di lamiere mentre il muro dell’abitazione è parzialmente crollato.