Scomparso 5 giorni fa nel Napoletano, Giovanni trovato morto a Milano: cosa gli è successo?

mistero sulla sua morte

Un 50enne sparito nel nulla il 13 luglio è stato trovato senza vita nelle scorse ore. Sequestrato il cellulare, che aveva lasciato a casa. Con sè non aveva neanche i documenti

Da cinque giorni era scomparso nel nulla, lasciando il telefono cellulare a casa e risultando dunque completamente irreperibile. Dopo l’appello lanciato dai parenti via social, il passaparole e le lunghe ricerche è purtroppo arrivata la notizia che tutti speravano di non sentire. Come riportato da Terra Nostra News è stato trovato il corpo senza vita di Giovanni Scippa: il 50enne era scomparso da Marano (in provincia di Napoli) ed il suo cadavere è stato rinvenuto nella città di Milano. Carabinieri ed investigatori sono intervenuti per effettuare i primi rilievi e cercare di far luce su quello che potrebbe essergli successo Il cellulare di Scippa era già stato sequestrato dai Carabinieri nelle ore successive all’avvio delle ricerche, per poter avviare le indagini e raccogliere eventuali indizi.

LEGGI ANCHE =>> Olimpiadi di Tokyo, scomparso un sollevatore di pesi ugandese

Un appello è stato lanciato dai familiari 5 giorni fa

La scomparsa dell’uomo è avvenuta il 13 luglio e nelle ore successive i familiari hanno sporto denuncia, per poi rivolgere un appello sui social a chiunque avesse sue notizie, chiedendo di contattarli o, in alternativa, di rivolgersi alle forze dell’ordine. Il 50enne era uscito di casa, in provincia di Napoli, senza portare con sè i documenti e il telefono cellulare. Al momento della scomparsa indossava una t-shirt grigia, bermuda di jeans, scarpe Adidas nere e occhiali neri.