Perde il controllo dell’auto e si schianta: Matteo muore a 19 anni, feriti i 4 amici

 

pompieri spengono incendio

Si è schiantato contro il cancello di un’officina su un rettilineo stradale: Matteo avrebbe compiuto 20 anni tra pochi giorni. Quattro ragazzi trasportati in codice rosso

 

Il prossimo 12 agosto avrebbe compiuto 20 anni ma p

 

urtroppo Matteo non potrà festeggiare serenamente il suo compleanno, a causa di un grave incidente stradale che se lo è portato via. Sono ore di profondo dolore a Diano Marina, dove il sinistro si è verificato ma anche ad Alba, dove il 19enne abitava, per una tragedia dal bilancio tragico: oltre
alla vittima altri quattro ragazzi che si trovavano a bordo della medesima auto del turista piemontese, sono rimasti feriti. Alla guida della Fiat Punto c’era Matteo quando sul
rettilineo di via Generale Ardoino, nel comune di Diano Marina, il 19enne avrebbe perso il controllo per ragioni ancora da accertare, schiantandosi così contro il cancello di
un’officina meccanica ubicata proprio a lato del tratto stradale.

vigili del fuoco

 

 

LEGGI ANCHE =>> Grande paura a Capri: grave incidente, autobus precipita dentro una scarpata. Morto l’autista; VIDEO

Molte ambulanze sul posto insieme ai vigili del fuoco

Sul posto, allertati dalle persone che hanno assistito all’incidente e da altri automobilisti, sono intervenute diverse ambulanze e i quattro feriti sono stati urgentemente
trasportati, in codice rosso, all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Per il 19enne i soccorritori hanno tentato tutto il possibile ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.
Diversi i mezzi presenti sul posto: due automediche del 118 provenienti da Imperia ed Alassio ed ambulanze della Croce d’Oro in arrivo da Imperia e di Cervo, oltre alla Croce
Rossa di Alassio. E poi vigili del fuoco e i carabinieri che hanno effettuato tutti i necessari rilievi allo scopo di riuscire a chiarire le cause del terribile quanto tragico incidente.