Esce di strada e finisce in un fosso, mentre tenta di uscire l’auto va a fuoco: morto 38enne

dopo uscita di strada

Aveva solo 38 anni l’automobilista deceduto in un rogo divampato nella sua auto dopo un’uscita di strada. Il corpo carbonizzato è stato trovato a un paio di metri dal veicolo

Prima è uscito di strada, poi l’auto ha preso fuoco e lui è morto tra le fiamme. Sono agghiaccianti i dettagli dell’incidente avvenuto nella notte tra il 29 e il 30 luglio nel territorio del comune fiorentino di Pelago. Improvvisamente, mentre stava viaggiando lungo la via Vallombrosana, un 38enne residente a Reggello, altro comune della provincia di Firenze, è andato fuori strada per ragioni ancora da chiarire e successivamente il veicolo è stato avvolto dalle fiamme. Per il 38enne, che si trovava solo in auto, non c’è stato nulla da fare ed è deceduto carbonizzato all’interno del mezzo. Sul posto oltre ai sanitari sono intervenuti i carabinieri ed i vigili del fuoco per estinguere il rogo, allertato da altri automobilisti.

LEGGI ANCHE =>> Terribile incidente tra un furgone e una moto: morto 17enne figlio di un noto imprenditore

La drammatica ricostruzione dei fatti

Alcuni testimoni hanno raccontato alle forze dell’ordine cosa potrebbe essere successo: secondo il loro racconto, che ha permesso ai carabinieri di fare una prima ricostruzione, l’uomo avrebbe perso, all’altezza di una curva, il controllo dell’auto andando a finire in un fosso. A quel punto il 38enne avrebbe tentato di uscire dal fossato ma l’auto, una vecchia Fiat Panda, avrebbe preso fuoco con tutta probabilità a causa della fuoriuscita di liquidi conseguente all’urto violento. È molto probabile che l’uomo non si sia in prima battuta accorto di nulla, rimanendo all’interno dell’abitacolo e con il motore acceso. Solo alcuni automobilisti che si sono fermati per aiutarlo lo avrebbero allertato delle fiamme; a quel punto il 38enne avrebbe cercato di uscire dalla Panda ma ormai era troppo tardi: il fuoco lo ha circondato e avvolto. Il suo corpo è stato recuperato, carbonizzato, a pochi metri dal veicolo andato totalmente distrutto. I vigili del fuoco hanno effettuato una serie di accertamenti allo scopo di comprendere che cosa abbia di preciso scatenato il rogo mortale.