Jacobs disinteressato alla politica? Sui social segue solo Matteo Salvini

Il campione olimpico dei 100 metri e della staffetta 4×100 si dice disinteressato alla politica, ma su Instagram segue solo un politico: Matteo Salvini.

Marcell Jacobs ha sempre sostenuto di essere totalmente disinteressato ai temi politici e di pensare solo a correre.

Queste le parole del due volte campione olimpico sul tema dello ius soli in una intervista di pochi giorni fa: “Lo ius soli non mi interessa, non sono preparato su questo tema. Non voglio essere usato. Sono ignorante in materia, e francamente questa roba mi interessa il giusto. Sono tornato in Italia da poche ore e non ho letto nulla su questo argomento. Direi cose per accontentare o scontentare qualcuno. Faccio l’atleta. Voglio essere un simbolo per quello che faccio in pista”.

Queste dichiarazioni arrivarono in seguito alla polemica fra il segretario del PD, Enrico Letta, e quello della Lega, Matteo Salvini, sul tema dello ius soli. Marcell Jacobs disse, quindi, di essere disinteressato a questi temi, togliendosi da qualsiasi polemica.

Marcell Jacobs si dichiara disinteressato ai temi politici, ma sui social segue solo Matteo Salvini

Nonostante queste dichiarazioni, si è scoperto che sui social l’uomo più veloce del mondo segua solo un politico. Chi? Proprio il leader della Lega Matteo Salvini. La cosa, da quanto si percepisce e apprende da fonti di primo piano della Lega, ha reso molto orgoglioso il leader del Carroccio.

Ovviamente una indiscrezione che può voler dire poco o niente sulle opinioni politiche dell’atleta. Ma sui social (e non solo) si è già aperto il dibattito sulla questione.