Cold case: arrestato un uomo per un agghiacciante omicidio commesso 10 anni fa

caso di 10 anni fa

Nelle ultime ore gli investigatori di Mount Pleasant, città della Carolina del Sud, hanno annunciato l’arresto di un uomo accusato di un omicidio avvenuto in California quasi dieci anni fa.

Proprio come nel telefilm Cold case, in Carolina del Sud, Stati Uniti, è stato risolto un giallo risalente ad un decennio fa. Identificando un uomo responsabile di un omicidio avvenuto in California, rintracciato e arrestato nella città di Mount Pleasant, come annunciato dall’ufficio dello sceriffo della contea di Butte. L’omicida si chiama Matthew Boehm, oggi 36enne e nel 2013 avrebbe ucciso il 41enne Lewis Newton di Oroville, in California. L’indagine è iniziata nell’ottobre del 2013 quando agenti e investigatori hanno iniziato a raccogliere dati e indizi sul decesso di un uomo avvenuto in una casa a Palermo (California). Quando le autorità sono giunte sul posto hanno trovato il 42enne morto per una ferita da arma da fuoco. “Gli investigatori hanno trovato prove che hanno dato loro motivo di credere che Newton sia stato assassinato“, ha detto l’ufficio dello sceriffo.

LEGGI ANCHE =>> Pescatore trova il cadavere di una donna incinta in un lago, è mistero: si indaga per omicidio

Il sospetto rinchiuso in carcere 10 anni dopo l’omicidio

Durante le indagini, gli investigatori hanno identificato Boehm come un sospetto. Un rapporto afferma che negli ultimi cinque mesi i detective hanno condotto ulteriori interrogatori e richiesto diversi mandati di perquisizione nel sud della California, Chico e Oroville. “Gli investigatori hanno trovato ulteriori prove che hanno dato loro motivo di credere che Boehm si fosse recato a Palermo e avesse ucciso Newton“, ha detto l’ufficio dello sceriffo. Poi, lo scorso agosto, i detective hanno ottenuto un mandato di arresto per Boehm per un’accusa aperta di omicidio. “Durante le indagini, gli investigatori hanno stabilito che Boehm risiedeva a Mount Pleasant, nella Carolina del Sud”, ha detto l’ufficio dello sceriffo. “Gli investigatori hanno lavorato con il dipartimento di polizia di Mount Pleasant e hanno ottenuto un mandato di perquisizione per la residenza di Boehm nella Carolina del Sud”. Il sospetto si trova ora nel carcere della contea di Butte in attesa del processo.