Aereo si schianta in un bosco e scatena un incendio: morti un’intera famiglia, pilota e copilota

sono 7 i morti

Drammatico disastro aereo nello stato di San Paolo: un velivolo privato si è schiantato in una zona boscosa provocando la morte di tutti i passeggeri e membri dell’equipaggio

Sono morte tutte le persone che si trovavano a bordo di un aero andato a schiantarsi in una zona boscosa. La notizia è stata resa nota dalle autorità brasiliane che hanno
riferito di un disastro aereo avvenuto nello stato di San Paolo: nell’incidente sono rimasti uccisi Celso Silveira Mello Filho, azionista della società energetica Cosan SA, sua
moglie ed i loro tre figli assieme a pilota e copilota, ha confermato la polizia in una nota. Il bilancio dello schianto, che ha scatenato un violento incendio tra gli alberi, è
dunque di sette morti. Celso era il fratello del miliardario Rubens Ometto Silveira Mello, presidente di Cosa, importante coltivatore di canna da zucchero e produttore di
etanelo, partner di Royal Dutch Shell nella joint venture Raizen SA.

LEGGI ANCHE =>> Morto nel 2005 in un incidente aereo, oggi la scoperta: era un serial killer, ha ucciso 3 donne

Diverse squadre dei vigili del fuoco per domare le fiamme

Secondo la ricostruzione dei fatti martedì il velivolo, un turboelica Beechcraft King Air 360, si è schiantato alle 9, poco dopo il decollo. Le immagini catturate dalle telecamere di sicurezza mostrano che il velivolo ha preso fuoco nell’impatto, avvenuto a poca distanza da un campus universitario nella città di Piracicaba, città natale della famiglia Silveira Mello. Sul luogo dell’incidente sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco per domare le fiamme. La polizia ha aggiunto che sarà avviata un’indagine per determinare le esatte cause dell’incidente.