Gruppo di centauri coinvolto in un terribile incidente: tre morti e cinque feriti gravi

Domenica mattina funestata nel Lazio.

Uno scontro frontale tra motociclette avvenuto questa mattina sulla Frosinone-Mare, all’altezza della località Frasso, a Terracina, ha causato la morte di ben tre persone (due uomini e una donna).

L’incidente non avrebbe coinvolto solo due moto ma un intero gruppo di centauri (si parla di ben quindici, appartenenti ad una associazione di Priverno – cittadina in provincia di Latina).

Secondo le ricostruzioni riproposte dagli organi di informazione che hanno scritto di questo drammatico incidente, uno dei centauri avrebbe sorpassato trovandosi davanti un’altra moto con due persone a bordo, un uomo e una donna, che sopraggiungeva nell’altra corsia.

Il violento impatto ha quindi coinvolto gli altri motociclisti del gruppone (con altri cinque feriti in maniera grave).

Per comprendere la violenza dell’incidente, bisogna pensare che una delle vittime non è stata trovata subito dai soccorritori (sopraggiunti immediatamente): la persona era infatti stata sbalzata lontano dal mezzo e trovata solo in un secondo tempo.