Quattro fratellini scomparsi nel nulla da sei giorni: padre e nonna potrebbero averli rapiti

potrebbero essere stati rapiti

Gli ispettori hanno rivolto un appello alla popolazione per riuscire ad individuare quattro fratelli di età compresa tra 11 e 2 anni spariti dalla loro abitazione Islington, nel nord di Londra

Da sei giorni non si hanno più notizie di ben quattro fratellini, scomparsi nel nulla dalla loro casa nel nord di Londra. La polizia li sta cercando ininterrottamente e ha affermato che è “imperativo” che chiunque abbia informazioni sulla loro sparizione si faccia immediatamente avanti per consentire alle indagini di arrivare ad una svolta e trovarli. Gli investigatori, a quasi una settimana dalla denuncia della loro scomparsa, sono molto preoccupati per il loro benessere: i bambini sono stati visti lasciare un’abitazione a Islington, nel nord della città, il 16 settembre e secondo le ipotesi basate sulle informazioni raccolte fino ad oggi potrebbero trovarsi con il padre Zion Jackman e la nonna Una Nolan tra le Midlands occidentali e l’Essex.

LEGGI ANCHE =>> Trovato il corpo senza vita di Gabby Petito e il fidanzato è scomparso: i dettagli di un grande mistero

Bimbo scomparsi: l’appello dell’ispettore alla popolazione

L’ispettore Paul Ridley, dell’Unità di protezione pubblica dell’area nord, che sta conducendo le indagini, sta ora facendo appello alla popolazione per riuscire a localizzarli. Ma di Tyler Jackman, 11 anni, Zeah Jackman, 7 anni, Marley Jackson, 6 anni e Zinayah Jackman, 2 anni, al momento non vi è alcuna informazione. “È assolutamente fondamentale garantire il benessere di questi bambini. Se li hai visti dopo la loro scomparsa o sai dove si trovano, è imperativo che ti faccia avanti e informi la mia squadra investigativa. La mia priorità principale – ha aggiunto l’ispettore – è garantire la sicurezza dei bambini. Se veniamo a conoscenza di persone che intenzionalmente aiutano o facilitano la loro continua scomparsa, verranno intraprese azioni concrete nei loro confronti”. “Incoraggerei chiunque desideri farsi avanti in modo anonimo a farlo. Posso assicurarti che tutte le informazioni fornite saranno immediatamente prese in considerazione.”