Mistero risolto: ecco chi è la donna trovata ferita e senza memoria su uno scoglio in Croazia

mistero risolto

La diffusione delle sue immagini ha permesso a chi la conosce di identificarla. Risolto il mistero della donna trovata al largo dell’isola di Krk, priva di memoria, ferita e molto debole

È stato risolto il mistero di una donna trovata ferita e priva di memoria su una roccia in mare. Il ritrovamento è avvenuto sull’isola di Krk in Croazia: qui un pescatore ha notato una donna, che parla un inglese perfetto e si ritiene abbia circa 60 anni, coperta di sangue e su uno scoglio ha allertato i soccorsi. Per raggiungerla sul frastagliato affioramento di roccia al largo dell’isola, è intervenuta una squadra di 14 persone che ha utilizzato un 4×4 e camminato per due miglia tra rocce appuntite e frastagliate, per poterla trarre in salvo. Con sè non aveva passaporto o uno smartphone, era emaciata, disorientata e non ricordava nulla delle sue ultime ore. Secondo i soccorritori era talmente debole che riusciva a malapena a bere un sorso d’acqua e non sapeva quale fosse il suo nome o da dove provenisse. I suoi effetti personali, costituiti da uno zaino e una borsa, sono stati trovati due giorni dopo il salvataggio (avvenuto il 12 settembre) su uno scoglio nel mare Adriatico settentrionale a circa 500 metri dal luogo del ritrovamento della donna.

LEGGI ANCHE =>> Quattro fratellini scomparsi nel nulla da sei giorni: padre e nonna potrebbero averli rapiti

“Abbiamo visto quella donna sulla riva in una zona dell’isola difficilmente accessibile – ha raccontato il pescatore che per primo ha lanciato l’allarme – ho pensato che forse stava passeggiando perchè non ha mostrato di aver bisogno di aiuto. Non ha salutato, urlato o fatto altro. La mattina dopo abbiamo visto la donna nello stesso posto e a quel punto ci siamo insospettiti: l’abbiamo vista camminare nervosamente su e giù e quando ci ha visti ha iniziato a urlare a salutare”.

Riconosciuta grazie alla copertura mediatica: segnalazioni da Los Angeles

Nelle ultime ore sono arrivate diverse segnalazioni da Los Angeles, di persone che affermano di averla riconosciuta: si tratterebbe di Daniela Adamcova, una creatrice di gioielli di Hollywood. Secondo quanto riportato da The Sun i suoi gioielli sono apparsi in film e programmi televisivi, come Friends, e sono stati indossati tra gli altri da Barbra Streisand, Diana Ross e Brigitte Bardot. Originaria della Slovacchia, avrebbe vissuto nel Regno Unito e in Irlanda. È stata descritta come bionda e alta 1.85; inoltre il suo accento oscillerebbe tra l’inglese professionale e quello dell’Europa dell’est. La copertura stampa del ritrovamento della donna avrebbe permesso di risolvere il mistero. Un’amica di Daniela, Kelecic Miriam, originaria della Slovacchia e ora residente in Croazia, ha affermato di averla riconosciuta e ha pubblicato una foto che la ritrae con in mano le sue collane.