Perde il controllo dell’auto e si schianta: Salvatore è morto a soli 30 anni

grave incidente stradale

Tremendo schianto con una vittima deceduta a soli 30 anni sconvolge la Sicilia. L’incidente è avvenuto vicino al comune di Bisacquino e altre due persone sono rimaste ferite

Un ribaltamento improvviso, per ragioni ancora da chiarire, è costato la vita ad un uomo di soli 30 anni. La vittima è Salvatore Frittola, residente a Corleone che si trovava a bordo di una Golf insieme ad altre due persone quando, nei pressi del comune di Bisacquino, in provincia di Palermo, è avvenuto l’incidente. Secondo una prima ricostruzione alla guida c’era proprio la vittima, morta a seguito delle gravi ferite riportate nello schianto. Gli altri due occupanti non sarebbero invece in pericolo di vita poichè sono rimasti feriti in maniera lieve. Stando ad una prima ricostruzione dei fatto il sinistro stradale sarebbe avvenuto intorno alle 5 del mattino di domenica 26 settembre sulla strada statale del comune palermitano. Sul posto, oltre a diverse ambulanze con a bordo un team di soccorritori, sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Corleone per effettuare i necessari rilievi e avviare le indagini sulle cause del sinistro. I paramedici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di Frittola mentre i due passeggeri sono stati trasportati in ospedale.

LEGGI ANCHE =>> Papà muore in un incidente d’auto il giorno dopo aver scoperto che la fidanzata è incinta

Solo poche ore prima un’altra vittima della strada in Sicilia

Soltanto alcune ore prima un altro incidente aveva sconvolto la Sicilia, costato la vita al 17enne Salvatore Serio. Il giovane di Villabate è morto venerdì notte in via Messina Montagne, a Palermo, in seguito ad un violento frontale tra lo scooter da lui guidato ed una Nissan. Serio stava raggiungendo, insieme ad un amico 15enne seduto alle sue spalle, Villabate ma purtroppo a casa non è mai arrivato. L’amico ha riportato diverse ferite ma non è in pericolo di vita.