Uomini e Donne, Maria De Filippi caccia un tronista: “Hai truffato la redazione”

A “Uomini e Donne”, Maria De Filippi decide di cacciare il tronista Joele Milan per aver ordito una vera e propria truffa ai danni della redazione del programma.

Un vero e proprio ciclone si è abbattuto su “Uomini e Donne” ed uno dei suoi protagonisti. Ieri è stata registrata una nuova puntata dello storico dating show di Canale 5 e grazie alle anticipazioni delle preziose talpine del “Vicolodellenews”, siamo in grado di fornirvi un’anticipazione succosa, relativa un avvenimento riguardante il tronista Joele Milan che aveva iniziato il suo percorso televisivo, al fine di trovare la ragazza che sarebbe potuta essere la compagna della sua vita, da poche settimane. Secondo quanto raccontato dal “Vicolo”, il tronista sarebbe stato cacciato dal programma da Maria De Filippi in persona. Sembra infatti che, contravvenendo alle regole, Joele abbia architettato un escamotage per sentire la corteggiatrice Ilaria al di fuori del programma.

Uomini e Donne, ecco come Joele Milan ha cercato di truffare la redazione di “U&D”

A tal proposito, sul “Vicolodellenews”, si legge che:

“Una talpina ci ha raccontato che durante la registrazione di oggi di Uomini e Donne Maria De Filippi ha cacciato dal programma Joele. In pratica la volta scorsa ballando con la corteggiatrice Ilaria le ha detto, pensando di non essere ascoltato, che il suo migliore amico aveva iniziato a seguirla sui social e che lei avrebbe dovuto ricambiare così da potersi sentire di nascosto. Oggi Maria ha fatto sedere tutte le corteggiatrici al centro e ha fatto uscire fuori quello che è successo pertanto l’ha invitato ad andarsene”.

Joele, 26enne veneto, nel suo video di presentazione, mandato in onda durante la prima puntata di “U&D”, aveva raccontato di essere rimasto deluso dalla sua ultima relazione, avendo beccato la sua ex fidanzata a letto con un altro. Racconto che è stato, però, smentito dalla ragazza in questione su Instagram:

“Io, te e chi ci ha vissuto sa la verità. Non è di certo questa, ma per la popolarità si fa questo ed altro. Sei la delusione della mia vita e la più grande mancanza di rispetto mia e della mia famiglia che ti ha trattato come un figlio e non ti ha mai fatto mancare niente, neanche quando te lo saresti meritato in questi 7 anni. Ti auguro il meglio, buona vita”.

Maria Rita Gagliardi