11enne sopravvive ad un disastro aereo nel quale muoiono quattro persone: uno di loro è suo padre

una sopravvissuta

Si trova ricoverata in condizioni stabili una bambina, unica sopravvissuta ad un incidente aereo che ha provocato la morte di quattro persone. In ospedale ha rivelato alla mamma il suo ultimo ricordo a bordo

Una ragazzina di 11 anni è l’unica sopravvissuta di un incidente aereo, avvenuto su un’isola del lago Michigan, che ha ucciso il padre ed altre tre persone. Christina Perdue, la madre della piccola Laney, ricoverata in condizioni stabili in un ospedale pediatrico a Grand Rapids, nel Michigan, ha rivelato qual è stato il suo ultimo ricordo prima del terribile incidente, ovvero che il padre l’ha protetta fino all’ultimo istante mentre l’aereo stava precipitando. Il disastro aereo è avvenuto intorno alle 13.30 di sabato all’aeroporto di Welke sull’isola di Beaver, nell’estremo nord del lago, e ha ucciso tutte le persone a bordo di un aereo bimotore Britton-Norman BN-2, incluso il marito di Perdue, Mike, agente immobiliare di Gaylord, nel Michigan. “Abbiamo il cuore spezzato per la perdita di mio marito, un padre e un fratello, un figlio e un amico. Credo che abbia afferrato e abbracciato mia figlia e l’abbia protetta”, ha raccontato Christina rivelando ciò che la figlia ricorda dell’incidente. “Le nostre preghiere vanno anche alla nostra comunità isolana e alle altre anime perdute nell’incidente”.

LEGGI ANCHE =>> Aereo Cessna si schianta vicino a un lago: morti i due occupanti, ma cosa è successo?

La zona dell’incidente si trova appena sotto la penisola superiore del Michigan, Lt. William Church della contea di Charlevoix: il velivolo della Island Airways stava atterrando all’aeroporto, dopo essere decollato da Charlevoix, a circa 32 miglia di distanza, quando qualcosa è andato storto, come riportato in una dichiarazione della Federal Aviation Administration. Un equipaggio di elicotteri della Guardia Costiera dei Grandi Laghi stava effettuando un addestramento nella zona e ha risposto ad una chiamata di emergenza proveniente dall’isola. La bambina gravemente ferita, ed un adulto maschio, sopravvissuto all’incidente, al McLaren Northern Michigan Hospital di Petoskey, come riferito dai funzionari della Guardia Costiera. Successivamente l’adulto è stato dichiarato morto in ospedale.

Oltre al padre, altre tre vittime

La Guardia Costiera Great Lakes ha dichiarato in un tweet che l’equipaggio dell’elicottero ha eseguito “compressioni toraciche” sulla ragazza in viaggio verso l’ospedale. Laney Perdue è stato successivamente trasferito in un ospedale pediatrico a Grand Rapids. Due delle vittime si chiamavano Kate Leese e Adam Kendall di 35 e 37 anni: di recente si erano trasferiti sull’isola dove stavano coltivando un vigneto con il sogno di aprire un’azienda vinicola ed una sala di degustazione; nel frattempo stavano ristrutturando una fattoria di inizio secolo. Il nome della terza vittima, il pilota, non è stato ancora reso noto.