Tremendo schianto tra auto e furgone, morto un 32enne: feriti moglie, i figli piccoli ed una quarta persona

un morto

Spaventoso incidente stradale per ragioni ancora da chiarire quello avvenuto a Montescudaio, costato la vita ad un giovane padre di famiglia. Quattro i feriti

Si trovava a bordo della sua auto insieme alla moglie e ai due figli di uno e quattro anni quando si è verificato l’incidente. Non ce l’ha fatta un 32enne, vittima di un gravissimo sinistro avvenuto nel comune toscano di Montescudaio, in provincia di Pisa, e che oltre al veicolo ha visto coinvolto un furgone. Lo scontro tra i due mezzi è stato violentissimo: l’impatto, come riportato da Il Tirreno, è avvenuto sulla via dei Tre Comuni, una collisione che non ha lasciato scampo al marito e padre che in quel momento si trovava al volante della Ford Fiesta grigia. Il resto della famiglia ha riportato ferite e sono stati tutti portati all’ospedale Meyer di Firenze: secondo quanto emerso il bimbo più grande avrebbe riportato le lesioni più serie anche se le sue condizioni non sono al momento note.

LEGGI ANCHE =>> Tre feriti per uno spaventoso schianto su via Pontina: uno è grave, soccorsa anche una donna incinta

Gravemente ferito il dipendente di un’azienda si Rosignano Solvay

A bordo del furgone, un Fiat Ducato di un’azienda sita nella zona industriale delle Morelline, a Rosignano Solvay, erano invece presenti due dipendenti, uno dei quali è rimasto gravemente ferito. Si tratta di un 38enne che ha riportato un forte trauma cranico oltre ad una lesione all’occhio sinistro ed è stato trasportato d’urgenza al nosocomio di Livorno. Diverse le ambulanze intervenute sul posto per soccorrere i feriti, oltre a vigili del fuoco e forze dell’ordine per condurre le operazioni di soccorso e messa in sicurezza. Inevitabili i disagi al traffico. Sul caso sono state avviate le indagini per comprendere appieno l’esatta dinamica del gravissimo incidente.