Lo strazio dopo una settimana di ricovero per un incidente in scooter: morto un 17enne

morto 17enne

La vita di un ragazzo di soli 17 anni si è conclusa troppo presto: il giovane è rimasto gravemente ferito in un grave incidente avvenuto mentre era in sella al suo scooter

Ha lottato con tutte le sue forze ma i traumi e le lesioni riportate nel grave incidente stradale erano troppo gravi e alla fine, dopo oltre una settimana di ricovero, il suo corpo ha ceduto. La vittima è un giovanissimo, il 17enne F.D.C., deceduto nelle scorse ore a seguito dello schianto avvenuto a Mareno di Piave giovedì sera della scorsa settimana. Il decesso è sopraggiunto nella giornata di venerdì, gettando nello strazio e nel dolore la famiglia, gli amici e le tante persone che lo conoscevano e gli volevano bene. Secondo la ricostruzione effettuata dalle forze dell’ordine sulla base dei rilievi raccolti il 17enne, che vive nel quartiere di Campolongo a Conegliano, in provincia di Treviso, stava percorrendo via Ca’ Larga intorno alle 23; improvvisamente e per ragioni ancora da chiarire, avrebbe perso il controllo dello scooter rovinando a terra e scontrandosi poi contro un’auto, una Fiat Tipo, che stava sopraggiungendo proprio in quel momento.

pestato a sangue

LEGGI ANCHE =>> Cammina di notte sulla tangenziale trafficata, 20enne investito più volte: è morto in ospedale

Martedì scorso chiesa gremita per la veglia di preghiera

Il giovane è stato soccorso e trasportato con la massima urgenza in ospedale, al Ca’ Foncello di Treviso, dove è stato ricoverato in coma e in prognosi riservata. La situazione è rimasta pressochè invariata per una settimana, fino all’arrivo della notizia più difficile da accettare. Nella chiesa di Campolongo lo scorso martedì era stata organizzata una veglia di preghiera da parte dei familiari del 17enne, raccogliendo attorno a loro tanti residenti del quartiere, persone che lo conoscevano ma anche semplici cittadini intenzionati a mostrare la loro vicinanza. C’erano così tante persone che in molti non sono potuti entrare in chiesa, pregando sul sagrato esterno. Nelle prossime ore verrà resa nota la data dei funerali di un ragazzo scomparso troppo presto.