Bmw fuori controllo si schianta contro un guard rail e si ribalta: morti fratello e sorella, feriti gli amici

un incidente tragico

Sono ore di profondo dolore per la famiglia di due fratelli, un 25enne ed una 28enne, tragicamente deceduti in un pauroso incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 32

Il mezzo sul quale viaggiavano insieme ad altre due persone è finita fuori strada e la loro vita si è tragicamente interrotta sulla strada provinciale 32 Turi-Castellana. Sono morti così due ragazzi, un fratello ed una sorella di 25 e 28 anni, nella notte del 28 novembre in un terribile incidente stradale che ha coinvolto il veicolo a bordo del quale si trovavano una Bmw 118 che dopo essere finita fuori strada ha impattato violentemente contro il guard rail e si è ribaltata concludendo la sua corsa nella vicina scarpata. Sul veicolo viaggiavano quattro giovani: ad avere la peggior sono stati i due fratelli residenti a Valenzano e a Bari, che si trovavano sul sedile posteriore e che sono deceduti a causa delle gravissime ferite riportate nello schianto.

LEGGI ANCHE =>> Lo strazio dopo una settimana di ricovero per un incidente in scooter: morto un 17enne

Terzo passeggero e conducente portati in ospedale

Il terzo passeggero è invece rimasto ferito insieme al conducente dell’auto: sul posto sono intervenute diverse ambulanze e dopo essere stati stabilizzati sul posto sono stati trasportati con urgenza in ospedale. Come riportato dai media locali, uno dei due si troverebbe ricoverato in prognosi riservata con lesioni gravi. Si attende nel frattempo
l’esito delle analisi su eventuale utilizzo di alcol e droga da parte del conducente, effettuate da prassi in casi come questo. Come ricostruito dalle forze dell’ordine il grave sinistro stradale è avvenuto alle porte di Turi intorno alle 3 di notte e sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco per estrarre i giovani dal veicolo e ripristinare le condizioni di sicurezza stradale. I carabinieri della stazione di Turi insieme ai colleghi della compagnia di Gioia del Colle hanno effettuato i rilievi e, coordinati dalla Procura, avviato le indagini per accertare con esattezza la dinamica dello schianto.