Bus sbanda e precipita in un burrone: almeno dieci morti in Perù

Il tragico incidente è avvenuto nella regione di Amazonas. Il bilancio momentaneo è di almeno dieci morti e sette feriti gravi.

Il Perù ancora al centro dell’attenzione per una tragedia. Un autobus è precipitato da una scarpata in seguito a una sbandata avvenuta in autostrada. L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio, mentre il bus viaggiava fra le località di Chachapoyas e Moyobamba nella regione di Amazonas, la zona già colpita pochi giorni fa da un violento sisma di magnitudo 7,5.

Il bilancio è di almeno dieci morti e sette feriti gravi, ma purtroppo si temono molte più vittime. Lo ha riferito la radio ‘RPP Noticias’ di Lima. L’autobus ha terminato la sua corsa in una scarpata profonda oltre 300 metri.

Autobus precipita in una scarpata in Perù. Tragico il bilancio delle vittime e dei feriti gravi

Secondo alcune fonti interne, l’autobus, appartenente alla compagnia ‘Cruz Hermanos’, avrebbe perso il controllo in autostrada in circostanze ancora poco chiare. Il mezzo si sarebbe rovesciato lungo una ripida discesa dell’autostrada ‘Fernando Belaunde Terry’ al chilometro 637.

I soccorsi hanno raggiunto a fatica il mezzo precipitato. Hanno, poi, fatto la triste scoperta dei dieci morti. I feriti gravi sono stati trasferiti immediatamente in ospedale. Si teme che il bilancio delle vittime possa ulteriormente alzarsi.