Rogo divampa in una casa e investe un 37enne: morto poco dopo il trasporto urgente in elisoccorso

il rogo nella casa

Un uomo di soli 37 anni è deceduto a causa di un violento incendio scoppiato improvvisamente nella sua casa in provincia di Padova. Trovato in condizioni gravissime, è morto poco dopo

È morto mentre lo stavano trasportando d’urgenza ed in elisoccorso in ospedale un uomo di 37 anni, rimasto gravemente ferito nel rogo divampato nella sua abitazione. Il dramma si è consumato a Curtarolo, in provincia di Padova, per ragioni ancora tutte da accertare: improvvisamente, mentre A.P. si trovava all’interno della casa in via Monte Cengio, intorno alle 9.15 si è sviluppato l’incendio che ha rapidamente investito l’appartamento, cogliendo l’uomo di sorpresa e imprigionandolo di fatto in casa. Qui è stato trovato dai vigili del fuoco, che hanno portato il 37enne fuori per affidarlo alle mani dei paramedici, i quali hanno riscontrato subito gravissime ustioni su larga parte del suo corpo. Nel frattempo è giunto sul posto l’elisoccorso per portarlo all’ospedale di Padova ma purtroppo nonostante i tentativi di tenerlo in vita è deceduto poche ore dopo l’arrivo nel nosocomio.

elisoccorso toscana

LEGGI ANCHE =>> Spaventoso incendio fuori controllo a Pescara: evacuata la spiaggia, ci sono feriti. Il rogo raggiunge le case

Prime ipotesi sulle cause: un phon lasciato acceso?

Stando alle prime ipotesi dei vigili del fuoco, che hanno effettuato i rilievi insieme ai carabinieri, una possibile ipotesi della genesi del rogo potrebbe essere legata ad un phon lasciato acceso sul divano dal proprietario di casa, che si sarebbe addormentato. Si tratta di una causa comunque ancora in corso di accertamento e occorreranno ulteriori indagini per capire se effettivamente l’incendio sia divampato in salotto per questo motivo.