Non si accorge della buca scavata dagli operai: auto inghiottita in una profonda voragine. Il video

Viaggiare su una nota strada cittadina e ritrovarsi improvvisamente inghiottiti in una voragine. È quanto accaduto ad un distratto automobilista nella città russa di Kursk

Stava transitando su una strada cittadina di Kursk, località della Russia, quando, evidentemente a causa di una disattenzione, non ha notato la presenza di una
voragine che ha letteralmente risucchiato al suo interno l’intera automobile. L’incredibile e spaventoso incidente è stato ripreso dalla dashcam del veicolo che si trovava in quel momento poco distante dal mezzo coinvolto. L’automobilista, sotto shock, è stato soccorso da alcuni passanti ma incredibilmente è uscito illeso dal veicolo, rimasto invece gravemente danneggiato. Come riportato dai media locali è accaduto durante la notte in via Pavlova: la buca era stata scavata alcune ore prima dagli operai per effettuare alcuni interventi sul sistema di riscaldamento cittadino. Dunque si è trattato di un misto di disattenzione ed alta velocità anche perchè i lavori erano stati debitamente segnalati.

 

LEGGI ANCHE =>> Enorme voragine inghiotte dieci persone e una bancarella di cibo: le cause del crollo improvviso

L’auto è stata estratta utilizzando una gru

L’automobilista ha riferito a REN TV di non ricordare esattamente come sia sceso dall’auto: “Qualcuno delle persone in piedi sul bordo della fossa mi ha teso una mano e sono uscito. Non sono rimasto ferito ma mi hanno portato in ospedale per un controllo medico”. È stata in seguito l’amministrazione locale a riferire che la fossa era stata scavata per riparare un guasto e che fosse presente un cartello che indicava di muoversi con cautela, ma a quanto pare l’automobilista non vi ha prestato attenzione. Il comandante della Second Fire and Rescue Unit di Kursk, Maxim Komarov, giunto sul posto, ha affermato che l’auto è stata estratta con l’aiuto di una gru e si è detto sollevato del fatto che nessuno si sia fatto male.