Distrazione al passaggio a livello: percorre i binari con l’auto e si schianta contro uno scambio

una gru per rimuoverla

Incidente fortunatamente senza conseguenze quello avvenuto nel veneziano dove una donna distratta ha imboccato i binari del treno anzichè la strada, andando a scontrarsi contro la leva manuale di azionamento di un cambio

Ritrovarsi con la propria auto sui binari del treno a causa di una disattenzione. È la disavventura di una donna residente nel Veneziano che ha effettuato una manovra sbagliata al passaggio a livello finendo con il proprio veicolo sulla linea ferroviaria percorrendo anche diversi metri prima di rimanere letteralmente bloccata sui binari, dopo essersi schiantata contro uno scambio meccanico. La vicenda è avvenuta lunedì e riguarda una sessantenne che, come spiegato in seguito, non conosceva bene la zona, e quando si è trovata in prossimità del tratto ferroviario che attraversa la zona industriale di Marghera, all’incrocio tra via delle Industrie e via della Pila, anzichè proseguire sulla strada ha imboccato i binari. Li ha poi percorsi per alcuni metri fermandosi dopo lo scontro contro uno scambio.

LEGGI ANCHE =>> Pulmino per il trasporto disabili finisce sulla ferrovia e viene colpito da un treno: un 17enne morto, tre i feriti

Per la donna verrà richiesta una revisione speciale della patente

La vettura ha riportato danni non gravi dato che la donna viaggiava a una velocità ridotta e così anche l’automobilista è uscita illesa, seppur spaventata, dal veicolo. Secondo quanto ricostruito la donna stava facendo rientro a casa in un paese ubicato nell’hinterland di Venezia dopo aver fatto alcune commissioni. Sicuramente all’origine dell’incidente vi è stata una disattenzione e sembra inoltre che la sessantenne non si sia accorta di nulla fino all’impatto contro la leva manuale che viene impiegata per azionare lo scambio dei binari. Dopo essersi resa conto della situazione ha allertato telefonicamente i soccorsi e sono intervenute alcune pattuglie della polizia locale per effettuare tutti i rilievi del caso; non si è invece reso necessario l’intervento del 118: la donna è stata però sottoposta al test alcolico, negativo. Potrebbe essere ora per lei richiesta una revisione straordinaria della patente. In quel tratto il traffico ferroviario serve le attività industriali e del porto e non si sono verificati ritardi a causa dell’incidente. Sul posto è intervenuto un carro attrezzi per rimuovere e portare via la vettura.