“Difendo Andrea, ma…”: la verità di Sarah Ferguson sul Principe Andrea

Sulla copertina del settimanale ‘Oggi’, Sarah Ferguson ha smentito un suo riavvicinamento amoroso con il Principe Andrea.

Sarah Ferguson, duchessa di York ed ex moglie del Principe Andrea, ha rilasciato un’intervista al settimanale ‘Oggi’. La Ferguson ha smentito al 100% un suo ritorno di fiamma verso il Principe Andrea, accusato di pedofilia nel caso Epstein.

La Ferguson, comunque, ha piena fiducia nell’innocenza del suo ex marito: “Difendo Andrea, ma non lo amo più. Non sono innamorata di nessuno. In questo momento, sono molto impegnata a innamorarmi di me stessa. Sì, sogno che un giorno qualcun altro sia attirato da questo amore, e mi ami. Ma è davvero dura amare se stessi”.

La duchessa ha anche scritto il suo primo romanzo, intitolato ‘La bussola del cuore’, una storia d’amore. Al settimanale ‘Oggi’ ha anche rivelato di essere sul punto di iniziare già un altro romanzo: “Sarà pienissimo di sesso”.

Sarah Ferguson difende Andrea, ma allontana un ritorno di fiamma verso l’ex marito: “In questo momento, sono molto impegnata a innamorarmi di me stessa”

Sul rapporto fra lei e Lady D: “Diana aveva due maschi, io due femmine, e sì, fantasticavamo sul futuro, ci chiedevamo come sarebbe stato, era divertente. Se i nostri figli oggi sono amici è perché ce l’hanno nel sangue, è come se avessimo trasmesso loro quello che provavamo noi, il nostro legame, perché io e lei eravamo migliori amiche… È molto, molto triste che lei non sia più con noi. Anche se io sento sempre la sua presenza al mio fianco. Credo che sia la persona migliore che abbia mai conosciuto”.

Sui suoi nipoti e sulle figlie: “Non c’è possibilità alcuna che io possa amare i miei nipoti più di quanto ami le mie due ragazze. Voglio bene ai piccoli Sienna e August, loro sanno che la nonna li ama moltissimo, e ogni volta che li vedo so già che li farò ridere. Ma nulla è paragonabile alla gioia di vedere le mie figlie Beatrice e Eugenia che cercano di essere delle buone madri”.