Esce di casa in pigiama per cercare i genitori con temperature a -10 gradi: bimbo di 2 anni morto di ipotermia

morto a 2 anni

È uscito di casa con indosso solo il pigiama “sfidando” temperature estreme che, nel giro di pochi minuti, ne hanno provocato la morte. La vittima è un bimbo di soli due anni

I soccorritori hanno tentato tutto il possibile per salvarlo per poi arrendersi di fronte alla verità dei fatti: un bimbo di soli 2 anni è morto congelato ed è stato trovato senza vita davanti al garage di casa, dopo che era uscito dall’abitazione per cercare i genitori. Il piccolo, secondo una ricostruzione dei fatti, indossava solo il pigiama ed era stato lasciato da solo a casa dai genitori, che si erano recati dai vicini, nel comune di Vorderweissenbach in Alta Austria. Con loro avevano un baby monitor che però non avrebbe funzionato, ma la coppia, due trentenni, non sarebbero rientrati a casa fino al termine dell’incontro ed in ogni caso al loro arrivo non avrebbero controllato il figlio, che nel frattempo era uscito vagando con temperature di meno dieci gradi sotto lo zero, fino a cadere stremato a terra, perdendo lentamente la vita.

LEGGI ANCHE =>> Resta senza riscaldamento e muore di ipotermia: poche ore dopo le svaligiano la casa

I genitori sono supportati da specialisti e psicologi

Soltanto verso le 5 del mattino la coppia si sarebbe resa conto che il figlio non si trovava in camera: i due sono dunque usciti a cercarlo trovando il suo corpicino congelato non distante dalla porta di ingresso dell’abitazione; era in stato di ipotermia avanzata e, nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori, non è stato possibile salvarlo. I genitori, sconvolti, si trovano ora da specialisti e psicologi che stanno cercando di supportarli e aiutarli a superare la terribile tragedia. In seguito dovranno fornire la loro testimonianza alla polizia, che sta ricostruendo nel dettaglio la dinamica dei fatti: quello che gli agenti vogliono sapere da loro, in primis, è come sia possibile che non si siano accorti per così tante ore che il bimbo non si trovava nella sua stanza ed era uscito di casa.